Un F-150 elettrico trasporta 10 vagoni ferroviari

Ford ha diffuso un video col prototipo di un F-150 elettrico che trascina 10 vagoni ferroviari per un peso di oltre 500 tonnellate: la sfida a Tesla è già nel pieno

Un F-150 elettrico trascina più di 500 tonnellate di vagoni ferroviari a due piani, che trasportano a loro volta 42 pickup F-150. È questo il video di enorme impatto diffuso nelle ultime ore dalla compagnia, al fine di sponsorizzare il suo nuovo veicolo completamente elettrico e, neanche troppo implicitamente, proseguire la sfida a distanza con Tesla.

Il peso che trasporta il pickup è infatti di molto superiore alle 300.000 sterline in monete che il CEO di Tesla, Elon Musk, ha assicurato il suo pick-up sarebbe in grado di rimorchiare.

L’F-150, il veicolo più venduto in America, sta per nascere in versione elettrica, e dopo le foto di due prototipi in prova su strade pubbliche diffuse solo qualche settimana fa, ieri è arrivato il video pronto a dare un assaggio delle capacità del veicolo.

La sfida sull’asse Ford-Tesla si fa sempre più accesa, specie dopo che lo scorso mese Elon Musk aveva esplicitamente presentato il suo nuovo pick-up confrontandolo a quello Ford: veicolo a trazione integrale, sospensioni dinamiche ed elevata autonomia, con prezzo inferiore ai 50.000 dollari e “migliore dell’F-150”, aveva assicurato Musk.

Ford insidia Tesla col suo nuovo pickup F-150

Nel video diffuso ieri dalla compagnia l’F-150 trascina 10 vagoni ferroviari a due piani, prima vuoti e in un secondo momento caricati di ulteriori 42 F-150.

Secondo una rapida stima, il peso rimorchiato dal pickup elettrico è più o meno di 500 tonnellate. Ad eseguire la dimostrazione c’è Linda Zhang, ingegnere capo della Ford F-150, al volante del prototipo.

Ford ha confermato che il veicolo, completamente elettrico, arriverà sul mercato il prossimo anno, con tutte le caratteristiche che hanno reso l’F-150 uno dei veicoli più amati e di successo del marchio e dettagli di innovazione senza precedenti.

“Il video è una dimostrazione del nostro impegno a restare i leader sul fronte pickup, nonché a sottolineare la nostra attenzione per il futuro dei veicoli elettrici”.

Rilasciare un contenuto audiovisivo simile è una pratica inusuale per Ford, che tradizionalmente non pubblicizza molto i veicoli ancora distanti dalla produzione. Questo dimostra l’importanza che la compagnia dà al mantenimento della sua leadership nella vendita dei veicoli di settore.

I guadagni complessivi di Ford dipendono infatti in gran parte dal suo F-150, il pickup più venduto in America per 42 anni e il veicolo più venduto del Paese per 37 anni. Ford ne ha venduti oltre 1 milione in tutto il mondo nel 2018, per la media di un contratto ogni 29,3 secondi.

La società, che ha tagliato migliaia di posti di lavoro quest’anno, sta riallineando i suoi dipendenti e investendo 11 miliardi di dollari, da qui al 2022, in veicoli elettrici e ibridi. Finora gli investitori sembrano apprezzare il piano, tanto che il titolo, in grossa difficoltà negli ultimi anni, ha guadagnato il 33% nel 2019.

“Siamo seriamente intenzionati a dar vita a un pickup elettrico che stabilisca una nuova misura a quello che simili veicoli possono offrire, non nel senso del progetto scientifico, ma tenendo d’occhio la realtà di quello che i veicoli pesanti devono fare”,

ha dichiarato Ted Cannis, direttore dell’area auto elettriche Ford.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Ford

Condividi questo post:

Un F-150 elettrico trasporta 10 vagoni ferroviari

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.