Europa pronta al lockdown: i mercati verso il crollo?

L’Europa si risveglia nel rischio sempre più realistico di nuovi e totali lockdown. La reazione dei mercati potrebbe essere pesante

Europa pronta al lockdown: i mercati verso il crollo?

Europa allo sbando con l’epidemia in grande avanzata: chiusure pesanti e nuovi lockdown totali sono quasi inevitabili.

In questa cornice, mercoledì 28 ottobre i mercati globali stanno scivolando in perdita sul terreno insidioso e preoccupante dei contagi in forte aumento nel vecchio continente e negli USA.

Nuovi aggiornamenti da Francia e Germania su probabili misure molto stringenti hanno appesantito il sentiment dei mercati, già in affanno per l’incertezza coronavirus e ripresa economica.

Sarà crollo in borsa nella giornata odierna?

Europa verso il lockdown? I mercati tremano

Secondo le indicazioni di alcuni analisti, le azioni europee sembrano destinate a crollare a causa delle segnalazioni di potenziali blocchi in Germania e Francia.

I future sull’Euro Stoxx 50 sono in calo dell’1,3% ai minimi di cinque mesi. I futures FTSE sono scesi dello 0,5% per toccare i minimi visti l’ultima volta a metà maggio.

I futures per US S&P 500, Dow Jones YMc1 e Nasdaq sono scesi dello 0,2-0,4%, scossi da un rapporto dei media secondo cui il Governo francese potrebbe introdurre un lockdown nazionale a partire dalla mezzanotte di giovedì 29 ottobre.

Ad aggravare le prospettive sono giunte anche le notizie dalla Germania, dove la cancelliera Angela Merkel sarebbe in procinto di chiedere la chiusura di tutti i ristoranti e i bar dal 4 novembre, nel tentativo di frenare le infezioniin grande ascesa.

Tutta l’Europa è sempre più in preda all’epidemia, con i Governi pronti a invertire la rotta e a richiudere. In Italia, le ultime decisioni sulle restrizioni hanno scatenato proteste e guerriglie di piazza, esacerbando il clima. Conte non ha comunque escluso il blocco totale in un prossimo futuro.

I mercati, quindi, tremano, indeboliti anche dall’attesa delle elezioni USA dall’esito tutto da attendere.

Intanto, la possibilità di un lockdown in Francia ha mosso anche il cambio euro/dollaro, che è sceso dello 0,14% a 1,1780 nella mattinata di mercoledì 28 ottobre.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO

Termina il 07/12/2020

Come passerai questo Natale?

690 voti

VOTA ORA