ETF Energia solare -40% nel 2023. Un’occasione d’ingresso nel secondo semestre?

Redazione ETF

1 Giugno 2024 - 18:53

Un anno disastroso ha caratterizzato le performance dell’energia solare. Sarà un opportunità nel secondo semestre 2024?

ETF Energia solare -40% nel 2023. Un’occasione d’ingresso nel secondo semestre?

Il mercato dell’energia solare ha vissuto una crescita senza precedenti negli ultimi anni, alimentata dalla crescente domanda di soluzioni energetiche sostenibili e dalle preoccupazioni legate al cambiamento climatico. Tuttavia, nonostante l’aumento della domanda e della produzione di energia solare, i fondi ETF dedicati a questo settore hanno registrato una performance negativa significativa nel 2023, con perdite che raggiungono il 40%. Questo paradosso solleva una domanda cruciale: siamo di fronte a un’opportunità di investimento o a una crisi del settore solare?

Impulso agli investimenti in energia rinnovabile

La guerra in Ucraina ha innescato una crisi energetica che ha spinto molti paesi a rivedere le proprie strategie energetiche, accelerando gli investimenti in fonti rinnovabili. In Europa, in particolare, la spinta verso l’energia solare è stata notevole. Secondo un’analisi di SolarPower Europe, l’Unione Europea è sulla buona strada per raggiungere gli ambiziosi obiettivi di espansione della capacità solare, con diversi paesi che potrebbero addirittura superare i loro target. In totale, gli Stati membri dell’UE hanno pianificato l’installazione di 90 GW di nuova capacità solare entro il 2030. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo