Elezioni, quali sono le priorità per il Paese? Il sondaggio

Alessandro Cipolla

05/08/2022

08/08/2022 - 15:55

condividi

Il sondaggio di Money.it: tra le tante tematiche di questa campagna elettorale, in vista delle elezioni politiche quale dovrebbe essere la priorità per il Paese?

Elezioni, quali sono le priorità per il Paese? Il sondaggio

Elezioni politiche, quale deve essere la priorità per il Paese? Questo è il sondaggio che Money.it ha voluto proporre ai lettori ora che, in vista del voto del prossimo 25 settembre, siamo entrati ormai in una campagna elettorale che si svolgerà per la prima volta nella nostra storia repubblicana in piena estate.
SONDAGGIO CHIUSO QUI I RISULTATI

In vista delle elezioni politiche, i partiti al momento sembrerebbero essere concentrati più sulle alleanze e sulla divisione dei collegi che sulle proposte programmatiche, anche se le prime bozze dei programmi del centrodestra e del centrosinistra sono state diffuse.

C’è da dire che la fine anzitempo del governo Draghi ha un po’ spiazzato i vari partiti, chiamati ora a una autentica corsa contro il tempo per rispettare le scadenze della presentazione dei programmi (14 agosto) e delle liste (22 agosto).

Lo scopo di questo sondaggio, che ricordiamo non ha un valore scientifico ma soltanto indicativo non essendo realizzato a campione, è stato quello di capire quale dovrebbe essere invece la priorità tematica che il prossimo governo dovrà subito affrontare.

Elezioni: un sondaggio sulle priorità per il Paese

Anche se oltre agli immancabili slogan finora di programmi se ne è parlato molto poco, queste elezioni politiche possono essere definite come le più delicate da quando in Italia è iniziata la cosiddetta seconda Repubblica.

Con questo sondaggio Money.it vuole riportare al centro del dibattito i grandi problemi che affliggono il nostro Paese, specie in un momento di grande incertezza economica, sociale, sanitaria e geopolitica.

Nel sondaggio così sono state inserite quelle che sono le attuali grandi problematiche in Italia: crisi energetica, politica internazionale, lavoro, inflazione, cambiamenti climatici, immigrazione, diritti civili, pandemia, pressione fiscale e sicurezza.

Oggettivamente si tratta di un’ardua scelta, visto che si tratta di tutti temi molto delicati che spesso si intrecciano tra di loro. A prescindere dall’esito del sondaggio, la speranza di tutti ca va sans dire è che il prossimo governo sappia dare delle adeguate risposte a questi argomenti.

Iscriviti a Money.it