I due mercati che sorprenderanno gli investitori nel 2020

I due mercati che nel 2020 sorprenderanno gli investitori secondo le previsioni di J.P. Morgan

I due mercati che sorprenderanno gli investitori nel 2020

Ci sono due mercati che sorprenderanno gli investitori nel 2020. A rivelarlo sono le previsioni della società finanziaria J.P. Morgan, che ha guardato con interesse all’Indice MSCI Asia ex-Japan.

Le stime per l’anno nuovo rivelano uno scenario in crescita per le azioni del listino, con prospettive ottimistiche fino al mese di dicembre.

A guidare il trend rialzista, secondo J.P. Morgan, ci saranno due mercati che sorprenderanno gli investitori: Corea del Sud e India.

Corea del Sud e India: i due mercati sorpresa nel 2020. I motivi

I mercati della Corea del Sud e dell’India avranno ottime possibilità di trainare le azioni asiatiche al rialzo. Le previsioni, infatti, stimano che i titoli a grande e media capitalizzazione soprattutto coreani, cinesi e indiani spingeranno verso un +8% l’Indice MSCI Asia ex-Japan.

Il miglioramento arriverà nel 2020, anche se nella seconda metà dell’anno il clima potrebbe nuovamente farsi più difficile. Con l’ingresso nel periodo elettorale statunitense l’impulso verso i mercati potrebbe risultare debole.

La svolta per i titoli azionari asiatici però, potrebbe arrivare dal recupero nella domanda tecnologica globale e da una ripresa degli investimenti da parte delle società. Le azioni coreane e indiane, in particolare, potrebbero beneficiare di queste tendenze, sorprendendo gli investitori.

Le potenzialità della Corea del Sud

Secondo J.P. Morgan la tendenza in auge tra gli investitori è di trasformare le obbligazioni in azioni e quest’ultime in valore in crescita. In questo scenario, la Corea risulta pronta ai cambiamenti.

Un impulso importante, inoltre, probabilmente arriverà dai titoli tecnologici coreani, con buone potenzialità in vista di una domanda in fermento.

Samsung, per esempio, è tra i titoli con prestazioni migliori e probabilmente avrà ottime performance anche nella prima metà del 2020. Stessa previsione per la società internet Kakao, che ha ricevuto un giudizio overweight per il suo prossimo andamento.

In India l’impulso arriva dal mercato interno

Per l’India, le politiche interne potrebbero spingere al rialzo i titoli. Il Governo, infatti, sta puntando sullo stimolo fiscale per stimolare la crescita economica interna.

A settembre 2019, i legislatori indiani hanno tagliato le tasse su società e aziende, nel tentativo di dare nuovo impulso all’attività produttiva. Grazie ai provvedimenti, le imprese devono pagare imposte sui profitti al 22%, rispetto alla quota precedente fissata al 30%.

Una strategia, questa, che nelle previsioni di J.P. Morgan potrebbe pesare sul +0,7 % del PIL. L’agenzia, inoltre, ha un rating overweight sul produttore di cemento Ultratech Cement e sulla società ICICI Bank.

Ultratech è ben posizionata per crescere in modo significativo gli utili, mentre la valutazione di ICICI è interessante rispetto ai suoi concorrenti del private banking.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Corea del Sud

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.