DS 4: motori benzina, diesel e plug-in hybrid

Marco Lasala

3 Gennaio 2022 - 13:32

condividi

L’elegante cinque porte francese è disponibile con motorizzazioni benzina, diesel e plug-in hybrid: la DS 4 diventa così ancora più competitiva.

DS 4 è una cinque porte elegante che punta su motorizzazioni efficienti e alternative per fare brucia nel cuore degli automobilisti europei. Ha uno stile che non passa inosservato e si propone con una completa gamma di propulsori, tutti abbinabili a un cambio automatico doppia frizione a 8 rapporti.

DS 4 è in vendita a un prezzo di listino che parte da 30.250 euro.

Nuove unita endotermiche ma anche plug-in hybrid, l’offensiva del brand automobilistico DS diventa ancora più forte e completa.

DS 4: nuove motorizzazioni turbo benzina e diesel

DS 4 DS 4

Sul fronte delle unità a benzina, la versione d’acceso è la PureTech da 130 cavalli, si tratta di un 3 cilindri in linea da 1,2 litri con una coppia massima di 230 Nm disponibile già a partire dai 1.750 giri al minuto, un gradino più in alto si posiziona il 4 cilindri turbo da 1,6 litri con potenza di 180 cavalli e 250 Nm di coppia massima a 1.650 giri al minuto.

Per le motorizzazioni diesel confermata la presenza del BlueHDI da 1,5 litri, un propulsore che nel gruppo PSA è stato ampiamente collaudato dotato di una potenza di 130 cavalli per una coppia massima di 300 Nm a 1.750 giri al minuto.

Novità assoluta invece per quanto concerne le alimentazioni ibride plug-in, la E-Tense rende la cinque porte francese competitiva sotto ogni aspetto grazie a un propulsore turbo benzina da 1,6 litri e 180 cavalli affiancato da un’unità elettrica da 81 kW. Ne deriva una potenza complessiva di 225 cavalli per una coppia di 360 Nm, con ben 110 Nm disponibili da subito, sin dalla partenza.

Il pacco batteria sulla E-Tense è da 12,4 kWh, un cuore energetico che consente alla media francese di percorrere fino a 54 chilometri in modalità full electric a zero emissioni. Per ricaricarla in presenza di una wallbox domestica occorre un’ora e 30 minuto, le emissioni nel ciclo combinato sono pari a 35 grammi per chilometro di CO2.

DS 4 Cross: nuovo sistema Advanced Traction Control

DS 4 Cross DS 4 Cross

Per i più esigenti, per coloro che amano la guida in off-road ma non sono disposti a rinunciare al comfort e all’eleganza, la cinque porte DS è disponibile anche con allestimento Cross che prevede un equipaggiamento specifico e specialistico che comprende:

  • cerchi da 19 pollici design Lima;
  • pneumatici all season;
  • Hill Assist Descent Control (HADC).

L’HADC regola automaticamente la velocità di discesa della vettura in presenza di discese particolarmente ripide, agendo sui freni e scongiurando così ogni rischio di slittamento o perdita di aderenza di una ruota. Funziona fino a una velocità di 70 km/h a partire dai 50 km/h.

L’Advanced Traction Control disponibile solo sulla Cross dispone di tre modalità di guida selezionabili dal conducente:

  • Neve: si attiva fino a una velocità di 80 km/h, ottimizza l’accelerazione della vettura analizzando costantemente il livello di slittamento di ogni singola ruota;
  • Fango: valida fino a una velocità di 50 km/h consente il trasferimento di coppia tra le ruote fino al 100% allo scopo di trasmettere la massima trazione alla ruota con il minimo grip;
  • Sabbia: funziona fino a una velocità massima di 120 km/h, consente un leggero slittamento di entrambe le ruote motrici evitando così il rischio d’insabbiamento.

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it