Quanto guadagna Dries Mertens? Stipendio e valore dell’attaccante che può lasciare Napoli

30 Maggio 2022 - 14:05

30 Maggio 2022 - 16:07

condividi

Dries Mertens è da tempo al centro delle vicende di calciomercato: lo stipendio e il valore di mercato dell’attaccante del Napoli in scadenza di contratto.

Quanto guadagna Dries Mertens? Stipendio e valore dell'attaccante che può lasciare Napoli

La storia tra Dries Mertens e il Napoli dopo nove anni sembrerebbe essere arrivata ai titoli di coda. “Ciro” come lo hanno affettuosamente ribattezzato i tifosi azzurri per essersi fin da subito calato perfettamente nell’atmosfera partenopea, non ha ancora rinnovato il suo contratto che scadrà il prossimo 30 giugno.

Da mesi si racconta di come un accordo tra il Napoli e il belga sia ormai imminente, tanto che non mancano voci su stipendio e durata del nuovo contratto, ma alla fine ancora non c’è stata la tanto attesa fumata bianca.

Da quanto si apprende, il Napoli avrebbe una opzione per prolungare il contratto di Mertens alle stesse cifre attualmente percepite dall’attaccante. Al momento però la società non si è fatta ancora sentire e, di conseguenza, il belga soltanto dal primo luglio potrà eventualmente accordarsi con altre squadre.

Ma quanto guadagna Dries Mertens? Vediamo a quanto ammonta lo stipendio percepito dalla punta e quale sarebbe il valore di mercato di questo centravanti capace di segnare quasi 150 gol con la maglia del Napoli.

Dries Mertens: stipendio e valore di mercato

Nonostante le trentacinque candeline spente lo scorso 6 maggio, Dries Mertens può essere considerato ancora un attaccante di sicuro affidamento. Con il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, il sito specializzato Transfermarkt per lui indica un valore di mercato di 5 milioni.

Dopo aver fatto le giovanili prima nell’Anderlecht e poi nel Gent, quest’ultimo club senza dubbio ancora rimpiangerà di averlo lasciato libero di firmare non ancora ventenne con gli olandesi dell’AGOVV.

In Olanda infatti Mertens esplode fino all’approdo al PSV che lo acquista nel 2011 dall’Utrecht insieme a Kevin Strootman in totale per 13 milioni. Dopo due anni, arriva il Napoli che sborsando 9,5 milioni lo porta in Italia facendogli firmare un quinquennale da 1,2 milioni a stagione

In queste nove stagioni passate all’ombra del Vesuvio, Mertens ha realizzato complessivamente 148 gol in 397 partite. A riguardo, decisiva è stata l’intuizione di Maurizio Sarri che da attaccante esterno lo ha trasformato in centravanti.

Dopo l’ultimo rinnovo, al momento il belga guadagna 4,5 milioni netti a stagione: nella rosa del Napoli soltanto Koulibaly e Insegne guadagnano più di lui, con il fantasista che però ha già salutato i partenopei per accasarsi a Toronto.

Se il Napoli non farà valere l’opzione di rinnovo e senza un trattativa per un prolungamento a cifre differenti da quelle attualmente percepite, a partire dal primo luglio Dries Martens sarà libero di accasarsi altrove a parametro zero e le pretendenti, a partire dalla Lazio di Maurizio Sarri, non sembrerebbero mancare.

Argomenti

# Calcio
# Napoli

Iscriviti a Money.it