Dove vivono le persone ricche in Italia? Le città con redditi più alti, la classifica

Alessandro Nuzzo

13 Maggio 2023 - 17:51

L’analisi condotta dall’Ufficio studi della Cgia di Mestre sui dati delle dichiarazioni dei redditi Irpef del 2021 ha mostrato quali sono le città più ricche.

Dove vivono le persone ricche in Italia? Le città con redditi più alti, la classifica

L’Ufficio studi della Cgia di Mestre ha condotto un’analisi mostrando quelli che sono i comuni più ricchi d’Italia. Ci è riuscita grazie ai dati del ministero dell’Economia e delle Finanze riferiti alle dichiarazioni dei redditi Irpef del 2021. In cima alla classifica ci sono comuni molto curiosi dove i redditi medi sono molto elevati.

Al primo posto con un reddito medio pari a 54.708 euro troviamo Lajatico in provincia di Pisa. Segue poi Basiglio in provincia di Milano con una media di 49.325 euro dichiarati. Sul gradino più basso del podio Portofino in provincia di Genova con 45.617 euro.

A pesare su questo che è un dato medio, ci sono anche i guadagni di personaggi famosi che hanno ovviamente un reddito milionario. Ad esempio nella città di Lajatico vincitrice è residente Andrea Bocelli. Vediamo la top ten e com’è la situazione nei capoluoghi di provincia e al Sud.

I comuni più ricchi d’Italia: la top ten

Detto delle prime tre posizioni in classifica che vedono rispettivamente sul podio Lajatico, Basiglio e Portofino, la classifica al quarto posto vede Bogogno in provincia di Novara con 42.366 euro di reddito medio. Quinto posto per Varenna in provincia di Lecco con 42.254. E poi troviamo Cusago (Milano), Torre d’Isola (Pavia), Galliate Lombardo (Varese), Pino Torinese (Torino) e Pecetto Torinese (Torino).

Per il primo capoluogo di provincia dobbiamo attendere Milano che è dodicesima con un reddito medio di 37.189 euro. Seguono poi Monza 33esima con 32.237 euro, Bergamo al 39° con 31.883 euro e Pavia al 57° con 30.606 euro.

I grossi centri sono tutti molto lontano in classifica. Bologna è 92esima con 29.480, Roma addirittura 120esima 28.646 euro. Firenze è al 186° posto con 27.636 euro, Torino al 290° con 26.840 euro, Genova al 665° con 25.011 euro e Venezia addirittura al 1.034° con 24.058 euro. Ancora peggio va per le città del Sud con Napoli che è al 1.876° posto con 22.603 euro, Bari al 1.363° con 23.427 euro mentre Palermo è al 2.405° con 21.850 euro.

In Sicilia il comune più ricco del mezzogiorno

Il comune più ricco del mezzogiorno è Sant’Agata li Battiati in provincia di Catania che è 152esima grazie a un reddito Irpef complessivo medio 2021 pari a 28.055 euro. Subito dopo troviamo un altro centro catanese, San Gregorio di Catania che con un reddito di 28.019 euro si colloca al 155esimo posto.

Come mai questi dati così alti per i piccoli centri in periferia delle grandi città? La Cgia di Mestre nell’analizzare le dichiarazioni ha intuito che i contribuenti più ricchi tendono a vivere nelle medie/grandi città o nei comuni dell’hinterland. Questo dipende molto anche dallo stile di vita che scelgono. Chi non può fare a meno dei servizi che una grossa città offre tende a vivere in questi centri, chi invece ama la tranquillità senza spostarsi però tanto dai centri cittadini, tende a trasferirsi nei piccoli comuni dell’hinterland.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo