Dacia rinnova l’identità della rete di vendita

Marco Lasala

26/04/2022

26/04/2022 - 18:54

condividi

In Italia è il marchio straniero più venduto a privati nel primo trimestre 2022, Dacia prosegue inarrestabile nel suo processo di rinnovamento coinvolgendo la sua rete di vendita.

Dacia inaugura a Roma la sua prima concessionaria con la nuova identità visuale. Un processo continuo di rinnovamento che coinvolgerà entro la fine del 2022 il 40% dei concessionari, un lifting che interesserà anche il look esterno della sua rete di vendita.

Dacia in Italia è il marchio straniero più venduto a privati nel primo trimestre 2022, un successo che sembra non conoscere battute d’arresto. Nonostante il mercato automotive nei primi mesi di quest’anno abbia fatto registrare un netto crollo delle immatricolazioni, i valori propri del marchio hanno decretato il successo di un brand che resta fedele al suo DNA.

Semplicità, robustezza, fruibilità, la nuova identità visiva della sua rete vendite rafforzerà la visibilità esterna e lo sviluppo di tutta una serie di servizi, innovativi.

Dacia: inaugurato a Roma il primo concessionario italiano con la nuova identità

Dacia Dacia

In Italia inizia la profonda fase di rinnovamento della sua rete di vendita, al fine del continuo sviluppo del marchio e della sua gamma prodotti, il look delle concessionarie ufficiali Dacia cambierà profondamente.

Il Renault Retail Group Roma è così il primo concessionario italiano a mostrare la nuova identità, il nuovo volto di un brand all’apice del successo. Cambia la grafica, cambia l’emblema di un marchio che di giorno assume un color “KAKI” e di notte una tonalità “BIANCO”. I dettagli neri ne accentuano la robustezza e l’immediata riconoscibilità.

Un grande totem faciliterà l’individuazione all’esterno delle concessionarie, un secondo totem, posizionato di fianco alla porta di ingresso, darà il benvenuto ai clienti fornendo al tempo stesso indicazioni pratiche. La nuova grafica coinvolgerà progressivamente tutti gli showroom, in un secondo tempo anche gli interni saranno sottoposti a un profondo rinnovamento.

Dacia premiata da due trofei TOP/COM

Nel corso della ventiquattresima edizione dei TOP/COM Grands Prix Corporate Business, professionisti, esperti di marketing e comunicazione, hanno premiato per ben due volte il marchio Dacia per via del suo cambiamento, le nuove identità, visuale e sonora, si sono aggiudicate il gradino più alto del podio nelle rispettive categorie.

Il nuovo logo rispecchia appieno la robustezza e l’autenticità di una realtà che punta sull’essenzialità e sull’accessibilità per conquistare il cuore degli automobilisti europei.

Julie Bokhobza, Lead Designer responsabile dell’identità visuale, ha dichiarato: “Per creare il logo, ci siamo ispirati a oggetti presi dai mondi del garage, della meccanica: ingranaggi, catene, utensili, ecc. Tutti oggetti a cui si associano i concetti di robustezza, affidabilità e funzionalità».

Argomenti

# Dacia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it