Cosa serve sapere prima di andare in crociera

4 Luglio 2022 - 00:04

4 Luglio 2022 - 10:47

condividi

Voglia di crociera? Ecco cosa sapere prima di partire a bordo di una nave da crociera.

Cosa serve sapere prima di andare in crociera

La vacanza in crociera è il sogno di molte persone, ma ci sono dei consigli su come approcciarsi a una vacanza in crociera e non subire il classico effetto da “prima volta”, prima di prenotare i biglietti online. Infatti, se possibile, è meglio evitare quei piccoli errori che fanno tutti la prima volta in vacanza in crociera.

Ricordiamo infatti che una vacanza su una nave da crociera ha delle regole specifiche e degli orari piuttosto precisi per svolgere attività e per usufruire dei pasti. Non solo: all’ingresso, al momento del check-in, le compagnie da crociera tendono a far inserire i soldi all’interno di una carta così da evitare la circolazione della moneta e dei soldi liquidi.

Prima di andare nel dettaglio di cosa è necessario sapere prima di andare in crociera, una regola fondamentale - anche se non scritta - è partecipare all’esercitazione di sicurezza. Non è un gioco e se siete appassionati del film Titanic vi sarà subito chiaro il perché: può apparire noiosa, ma l’esercitazione di sicurezza è essenziale per sapere dove andare, a chi rivolgersi e cosa fare in caso di pericolo. Inoltre non dura molto (circa 20 minuti) ed è meglio non rischiare di non conoscere la sicurezza a bordo per un tempo così breve tolto al divertimento.

Ma veniamo al dunque: ecco cosa sapere prima di andare in crociera.

5 cose da sapere prima di andare in crociera: controlla di avere tutto

Sulla nave da crociera c’è tutto quello che può servire per sopravvivere, dagli spazzolini lasciati a casa, al caricatore del telefono dimenticato in macchina. È bene però portare con sé tutto ciò che non è facilmente acquistabile o replicabile. Tra questi i documenti necessari per il viaggio, carta d’identità e passaporto per esempio (meglio fare una copia di entrambi prima di partire) e medicinali particolari che si assumono e non sono trovabili nella farmacia di bordo.

Da evitare invece il contrario, cioè portare troppo. Infatti, come detto poco sopra, una nave da crociera ha tutto il necessario (cuscini, lenzuola, ciabatte, shampoo, balsamo eccetera) e in valigia va inserito praticamente soltanto il vestiario.

5 cose da sapere prima di andare in crociera: non c’è un dress code da rispettare o forse sì

A proposito di vestiti, sulla nave da crociera non c’è un vero e proprio dress code da rispettare. A meno che non si decida di organizzare o partecipare a un evento, come un matrimonio, a bordo non ci sono regole su come vestirsi. Bisogna però pensare a quali saranno le tappe e le attività prenotate in precedenza che si svolgeranno durante la crociera. Potrebbe servire, ad esempio, portare un range di vestiti piuttosto ampio se si toccano mete con temperature diverse.

Infine, considerando le varie attività a bordo, è bene portare con sé un costume, una giacca, un vestito più elegante e tutto quello che si ritiene necessario per vivere l’esperienza da crociera.

5 cose da sapere prima di andare in crociera: ristorante e banchetti a buffet

All’ingresso, durante la fase iniziale di crociera, in genere viene organizzato un buffet di benvenuto. Meglio non esagerare, anche se è gratuito, perché i pasti sono serviti con una cadenza ben precisa.

È bene ricordare che in crociera esistono dei tempi prestabiliti per mangiare, spiegati nel volantino presente nella propria stanza. Su questo c’è scritto nome, turno e tavolo assegnato al ristorante. Se si vuole cambiare l’orario, il turno e il tavolo basta chiedere al personale di sala.

5 cose da sapere prima di andare in crociera: esplorazione della nave

Se c’è una cosa che piace ai vacanzieri da crociera è esplorare le navi che hanno prenotato. Appena entrati in possesso della carta della propria cabina e lasciate le valigie, perché non esplorare tutto il possibile? Il giorno dell’imbarco, grazie alla cartina di bordo, si può esplorare la nave in lungo in largo seguendo le indicazioni.

È l’occasione giusta per conoscere i punti importanti, di ritrovo, per le attività, la zona fumatori, dove si trova l’infermeria e molto altro.

5 cose da sapere prima di andare in crociera: esercitazione di sicurezza

Così come quando si prende un volo, anche in vacanza in crociera si deve ascoltare, per alcuni minuti, gli addetti parlare di sicurezza a bordo. È obbligatorio per tutti partecipare all’esercitazione di sicurezza nella quale l’equipaggio spiegherà cosa fare, chi cercare e dove andare in caso di pericolo.

Dall’esercitazione di sicurezza non si scappa ed è proprio il personale della nave da crociera a venire a prendere i singoli passeggeri e a scannerizzare la carta o il documento.

Argomenti