Concorso Marescialli Forze armate: bando, requisiti e domanda

Isabella Policarpio

12/07/2021

12/07/2021 - 09:41

condividi

Qui il bando di concorso pubblico per Marescialli nelle Forze armate 2021 (Esercito, Marina militare e Aeronautica). Ecco come partecipare e scadenza.

Concorso Marescialli Forze armate: bando, requisiti e domanda

Sul portale del Ministero della Difesa, è stato pubblicato il concorso pubblico per il reclutamento di nuove figure da inserire nel Ruolo di Marescialli presso la Marina militare, l’Esercito e l’Aeronautica militare, in servizio nelle categorie:

  • Specialisti del Sistema di Combattimento
  • Servizio Sanitario

La selezione avverrà per titoli ed esami. Per partecipare c’è tempo fino al 2 agosto 2021. Vediamo requisiti, come inviare la propria candidatura e calendario delle prove.

Concorso pubblico per il personale militare
Bando di concorso per il reclutamento dei Marescialli delle Forze Armate

Concorso Marescialli: posti disponibili

I concorsi pubblici per il reclutamento dei Marescialli nelle Forze armate sono 3:

  • 12 Marescialli per l’Esercito: concorso pubblico, per titoli ed esami, in servizio permanente con la Specializzazione Sanità;
  • 15 capi di 3^ cl. per la Marina militare: concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento, a nomina diretta nel ruolo di Specialisti del Sistema di Combattimento/Ricercatori elettronici e Servizio Sanitario del Corpo equipaggi militari marittimi (C.E.M.M.);
  • 10 Marescialli per l’Aeronautica militare: concorso pubblico, per titoli ed esami, per la Categoria Supporto, Specialità Sanità.

Chi può partecipare: i requisiti

Il bando di concorso indica dettagliatamente i requisiti che i candidati devono possedere per partecipare a ciascun bando di concorso.

In ogni caso, è indispensabile:

  • avere la cittadinanza italiana;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • possedere il titolo di studio indicato tra i requisiti speciali;
  • possedere l’idoneità psicofisica e attitudinale al servizio militare incondizionato;
  • avere i parametri fisici correlati alla composizione corporea, alla forza muscolare e alla massa metabolicamente attiva, secondo le tabelle stabilite dal regolamento;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una Pubblica Amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni, prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia, a esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psico–fisica;
  • non avere condanne per delitti non colposi (se militare, non avere in atto un procedimento disciplinare);
  • condotta incensurabile;
  • aver riportato esito negativo agli accertamenti per l’abuso di alcool, di sostanze stupefacenti e psicotrope a scopo non terapeutico.

Per partecipare al concorso per Marescialli nelle Forze armate, inoltre, è imposto il limite di età dei 32 anni non compiuti.

I militari in servizio che vogliono partecipare al concorso, oltre ai requisiti indicati, devono soddisfare le caratteristiche seguenti:

  • non aver riportato sanzioni disciplinari più gravi della consegna nell’ultimo biennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a due anni;
  • non aver riportato sanzioni disciplinari di stato nell’ultimo quinquennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a cinque anni;
  • qualifica non inferiore a “superiore alla media” o giudizio corrispondente nell’ultimo biennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a due anni e comunque di almeno sessanta giorni nel caso Rapporto Informativo.

Come candidarsi

Al concorso per Marescialli nelle Forze armate sono ammesse soltanto le candidature presentate in via telematica sul portale dei concorsi online del Ministero della Difesa (www.difesa.it, area “siti di interesse e approfondimenti”, pagina “Concorsi e Scuole Militari”, link “concorsi online”) oppure sul sito “https://concorsi.difesa.it”.

Possono partecipare soltanto i candidati in possesso di SPID, carta d’identità elettronica (CIE), carta nazionale dei servizi (CNS).

Accedendo al proprio profilo, i candidati possono scegliere uno soltanto tra i concorsi disponibili e compilare online la domanda.

Scadenza e termini

I concorrenti hanno tempo fino al 2 agosto 2021 per inviare la propria candidatura; le domande presentate al di là di questo termine o in modalità diverse da quelle indicate non saranno prese in considerazione.

Le prove

Le prove del concorso per Marescialli nelle Forze armate sono:

  • una prova scritta per la verifica delle qualità culturali e intellettive;
  • prove di verifica dell’efficienza fisica;
  • accertamento psico fisico del candidato;
  • idoneità attitudinale;
  • prova orale;
  • valutazione dei titoli.

Le modalità di espletamento dell’idoneità psico-fisica e la documentazione da produrre sono indicati nelle Appendici al bando.

Iscriviti a Money.it