Concorsi pubblici, occhio alla data: il 30 agosto esce un bando da 980 posti

Luna Luciano

6 Agosto 2022 - 23:56

condividi

L’Agenzia delle dogane ha annunciato l’uscita dei primi due bandi di concorso per assumere circa 9800 persone. Ecco quando usciranno, i posti e le prove.

Concorsi pubblici, occhio alla data: il 30 agosto esce un bando da 980 posti

È stata finalmente annunciata la data in cui usciranno i primi due bandi di concorso per il reclutamento di ben 980 unità di personale a tempo indeterminato presso l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

In molti ormai erano in trepidante attesa per questa opportunità lavorativa; agli inizi di giugno, infatti, l’Agenzia aveva annunciato l’uscita di un bando unico per 1.800 posti di lavoro atteso per fine luglio, ma la pubblicazione è poi slittata.

Probabilmente il ritardo per la pubblicazione del bando di concorso è dovuto alla scelta di suddividere in più concorsi il bando unico per le assunzioni presso l’Agenzia delle Dogane. I primi bandi usciranno quindi nel 2022 e a questi ne seguiranno altri, la cui uscita probabilmente sarà prevista per il 2023. Davanti a una simile opportunità è importante tenere d’occhio la data di pubblicazione del bando. Ecco tutto quello che c’è da sapere su quando sarà pubblicato, i posti e le prove da sostenere.

Concorso Agenzia delle dogane 2022: quando sarà pubblicato?

Ci sarà più di un bando di concorso. L’Agenzia delle dogane ci ripensa e al posto del bando unico ha deciso di indire al momento due procedure concorsuali per la copertura di 980 posti con contratto a tempo indeterminato, aperto sia per chi è in possesso del diploma di liceo sia per quello di laurea.

Fondamentale in questo caso è segnare sul calendario quando sarà pubblicato il bando, è importante tenere d’occhio la data di pubblicazione. L’avviso relativo alle procedure concorsuali sarà infatti pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 30 agosto 2022.

Per consultare il bando basterà accedere al portale www.adm.gov.it cliccando sulla sezione apposita dei bandi di concorso

Concorso Agenzia delle dogane 2022: saranno 980 i posti

Con i primi due bandi di concorso l’Agenzia delle dogane assumerà solo una parte del personale previsto dal piano di assunzioni dell’ente di 1800 posti di lavoro. I due bandi in pubblicazione il 30 agosto vedranno il reclutamento di 980 unità di personale. Successivamente a queste procedure concorsuali saranno banditi ulteriori concorsi. I bandi di concorso che usciranno a fine mese sono rivolti a diplomati e laureati.

Nello specifico, i nuovi concorsi per le assunzioni nell’Agenzia delle Dogane in arrivo sono i seguenti:

  • concorso pubblico per esami a complessivi 340 posti per l’assunzione di varie figure professionali, da inquadrare nella III area, fascia retributiva F1 con retribuzione mensile di 1.900 euro;
  • concorso pubblico per esami a complessivi 640 posti per l’assunzione di varie figure professionali, da inquadrare nella II area, fascia retributiva F3 con retribuzione di quasi 1.800 euro.

I contratti saranno a tempo indeterminato, previo periodo di prova iniziale. Durante quest’ultimo è previsto anche un percorso di formazione.

Concorso Agenzia Dogane 2022: come si svolgeranno le prove?

A differenza dei concorsi precedenti, i bandi di concorso per le Agenzie delle Dogane 2022 saranno diversi.

Per le procedure concorsuali quest’anno è prevista la regionalizzazione, cioè i candidati potranno scegliere la regione nella quale lavorare. Inoltre è probabile ci sia una prova di pre-selezione.

Le selezioni saranno per esami, e potrebbero prevedere una prova scritta e una prova orale, da effettuare anche con l’ausilio di strumenti informatici. Maggiori informazioni saranno possibili solo alla pubblicazione dei bandi il 30 agosto 2022, non resta che aspettare.

Iscriviti a Money.it