Come Chiara Ferragni è diventata Chiara Ferragni: scuola, lavori e tappe di una storia di successo

Giorgia Bonamoneta

11 Luglio 2023 - 22:24

condividi

Chiara Ferragni, un nome proprio, un brand, un prima e un dopo per l’imprenditoria digitale. Ecco le tappe che hanno reso Chiara Ferragni quella che è oggi.

Come Chiara Ferragni è diventata Chiara Ferragni: scuola, lavori e tappe di una storia di successo

Chi è Chiara Ferragni” è una domanda dalla facile risposta, perché milioni di persone sanno chi è, la seguono sui social, comprano i suoi prodotti e ne copiano lo stile. Chiara Ferragni è l’imprenditrice italiana più di successo al mondo. Ma Chiara Ferragni non è sempre stata Chiara Ferragni, brand o famiglia Ferragnez (altro brand di successo).

Più che rispondere alla domanda “chi è Chiara Ferragni?” è interessante scoprire le tappe che l’hanno portata al successo, ovvero come Chiara Ferragni è diventata Chiara Ferragni.

Forse in realtà è più corretto dire di Chiara Ferragni che non è un soggetto fisso, ma una persona in continua evoluzione e crescita. Dalle prime comparsate sui giornali e in televisione fino agli ultimi importanti momenti sul palco di Sanremo, l’imprenditrice ha mostrato di essere cresciuta e di aver indirizzato il proprio interesse anche verso il prossimo: dall’alleanza alla comunità LGBTQIA+ al femminismo.

Non esente da critiche, alle volte totalmente gratuite, come Chiara sia diventata Chiara Ferragni racconta la storia del suo successo personale. Sia questo partito da condizioni “privilegiate” rispetto ad altre persone o “fortunate”, se si guarda un altro punto di vista. Eppure Chiara Ferragni è lì e sembra interessata a restare.

Non passare di moda o non finire nel dimenticatoio non è affatto facile e che sia naturale o costruito Chiara Ferragni sembra uscirci bene. Ma come? Per questo, anche se Chiara Ferragni non è ancora un soggetto del tutto costruito, finito e completo, può essere interessante scoprire le tappe, dalla scuola agli inizi nel settore lavorativo, che l’hanno portata all’attuale successo.

Chi sono i genitori di Chiara Ferragni?

La origin story di Chiara Ferragni ha inizio con la sua nascita, o per meglio dire, con la vita in famiglia. Nel corso degli anni sono stati in molti a criticare Chiara Ferragni per non essere davvero riuscita a fare da sola carriera. Secondo questi analisti infatti la famiglia di Chiara Ferragni, funzionale e positiva ma soprattutto benestante, sarebbe stata il perfetto trampolino di lancio per l’imprenditrice. Ma chi sono i genitori di Chiara Ferragni? La madre di Chiara si chiama Marina Di Guardo ed era una venditrice che si occupava del reparto vendite e dei rapporti con la stampa, ora invece è un’autrice di libri noir.

Marina Di Guardo e il marito Marco Ferragni hanno divorziato quando Chiara aveva solo 15 anni, ma la loro resta comunque una famiglia unita. Almeno così si descrivono. Di Marco Ferragni conosciamo meno, sappiamo per esempio che lavora come dentista e ha uno studio a Cremona.

Cosa ha studiato Chiara Ferragni?

La famiglia di Chiara Ferragni è rimasta unita anche dopo il divorzio, questo evento è accaduto però proprio nel mezzo degli studi liceali dell’imprenditrice. Chiara ha frequentato il liceo classico Daniele Manin a Cremona e, se i numeri hanno un valore per qualcuno (sicuramente non nel caso dell’imprenditrice), si è diplomata con 78 punti su 100.

Dopo il liceo Chiara ha affrontato l’Università Bocconi, studiando Giurisprudenza a Milano, ma non ha mai portato a termine gli studi. Sappiamo che le mancavano circa tre esami al termine del corso di studi.

Il blog iconico: TheBlondSalad.com

Il percorso di Chiara Ferragni fino al 2009, quando ha lanciato il blog dedicato alla moda e al lifestyle TheBlondSalad.com, si può definire nella media. Il punto di svolta è stato proprio creare il progetto giusto al momento giusto. Che sia stata fortuna o un calcolo dell’imprenditrice oggi non importa più; quello che sappiamo è che quell’intuizione, magari in un pomeriggio annoiato in cui Chiara non sapeva che cosa fare, l’ha portata alla vetta più alta dell’imprenditoria digitale dove è oggi.

Il blog è presto esploso e ha portato l’imprenditrice a diventare non solo una fashion blogger e una nota influencer, ma anche una designer e un’imprenditrice di successo.

Excursus rapido della carriera di Chiara Ferragni: le tappe

Le tappe più importanti della carriera imprenditoriale di Chiara Ferragni sono, dopo la creazione del blog, l’ingresso nel mondo della moda come designer. Ecco un excursus rapido:

  • nel 2009 la creazione di The Blonde Salad
  • nel 2010 la presentazione di una linea di scarpe
  • nel 2013 la collaborazione con Steve Madden
  • nel 2014 copertina di Vogue
  • nel 2016 la nomina a global ambassador di Pantene
  • nel 2016 la Mattel ha creato una versione Barbie di Chiara Ferragni
  • nel 2016 Forbes la inserisce nella lista “30 under 30 Europe: the artist”
  • nel 2017 viene nominata da Forbes l’influenza di moda più importante al mondo
  • sempre nel 2017 viene premiata a Roma come Top Digital Leader
  • nel 2018 è testimonial di Pomellato e Intimissimi
  • nel 2019 è protagonista del documentario Chiara Ferragni - Unposted
  • nel 2021 Chiara Ferragni entra nel consiglio di amministrazione di Tod’s
  • nel 2021 lancia la sua linea di gioielli
  • nel 2021 inizia una collaborazione tra Chiara Ferragni Brand e Nespresso
  • nel 2021 viene promossa la distribuzione di The Ferragnez, la serie tv per Amazon Prime Video
  • nel 2023 è co-conduttrice della prima e dell’ultima serata del Festival di Sanremo

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO