Investire sui diritti di emissione di Co2 con un Mini Future

Ufficio Studi Money.it

13 Aprile 2022 - 15:55

condividi

La sempre maggiore attenzione ai temi ambientali è destinata a spingere al rialzo i diritti di emissione di Co2. Vontobel mette a disposizione degli investitori un Mini Future per investire su questi certificati.

Investire sui diritti di emissione di Co2 con un Mini Future

Sempre più spesso sentiamo parlare di diritti di emissione di Co2. E sempre più spesso gli investitori si chiedono come investire sui certificati di emissione di Co2.

Innanzitutto proviamo a vedere cosa sono i certificati di emissione di Co2: si tratta di strumenti finanziari che danno il diritto di emettere una tonnellata di biossido di carbonio o una quantità equivalente di gas serra.

Si tratta di strumenti negoziati attraverso il sistema di scambio di emissioni dell’Unione Europea (EU ETS), un sistema che rappresenta uno dei cardini della politica europea per la lotta ai cambiamenti climatici.

Sono due i principi che guidano il funzionamento dell’EU ETS: la limitazione, il tetto complessivo delle emissioni tende a ridursi nel tempo, e lo scambio delle emissioni, poiché i certificati possono essere scambiati.

Questo fa sì che le quote disponibili abbiano un valore e che quindi, come se fossero commodity, i diritti di emissione di Co2 possono rappresentare il sottostante di prodotti finanziari.

ISIN Prodotto
DE000VX56EH2 Mini Future Short su Brent Crude Oil Future
DE000VQ28S78 Mini Future Long su FTSE MIB IDX
DE000VQ4DGJ8 Mini Future Long su Stellantis
Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per ulteriori informazioni leggere la relativa documentazione di offerta e/o quotazione, disponibile sul sito certificati.vontobel.com. Per maggiori informazioni sui turbo certificate, nonché per scoprire l’intera gamma di prodotti offerti da Vontobel, visita il sito certificati.vontobel.com

I future sui diritti di emissione della Co2

Un future è un contratto a termine con il quale le parti si impegnano a scambiare una certa attività (finanziaria o reale) ad un determinato prezzo con liquidazione differita.

Il future sui diritti di emissione di Co2 ci dice, alla luce delle aspettative di mercato, la direzionalità futura dei prezzi di questi certificati.

Per fare un esempio, l’attesa di politiche climatiche più restrittive tende a spingere questo prezzo al rialzo se invece, al contrario, si stima che nei prossimi mesi assisteremo ad un allentamento delle attuali normative in tema ambientale, il loro prezzo tenderà a scendere.

ICE ECX EUA Future Dicembre 2022 da novembre 2019. Fonte Barchart

Investire con i Mini Future di Vontobel

Tramite i Mini Future emessi da Vontobel è possibile investire sull’Ice Ecx Eua Future: un contratto per acquistare o vendere una determinata quantità di unità di carbonio sull’Intercontinental Currency Exchange («Ice») a un prezzo concordato (il cosiddetto prezzo a termine o strike price). La consegna ed il pagamento avvengono in una data futura specifica, la data di consegna.

Tramite l’effetto leva, i Mini Future permettono di amplificare i movimenti di prezzo dei future sui diritti di emissione di CO2. Si tratta di prodotti con scadenza illimitata, a condizione che non venga raggiunto il livello di stop-loss: in questo caso c’è la scadenza immediata del prodotto ed il riscatto al prezzo di riferimento stop-loss.

Con codice Isin DE000VX56TS7, il Mini Future Call su Ice Ecx Eua Future presenta un livello di strike fissato a 59,38 euro, uno stop loss a 60,49 euro, distante 21,8 punti percentuali (12:30 del 13 aprile 2022) ed una leva a 4,25.

Ice Ecx Eua Future: l’analisi tecnica

Nell’ultima parte del mese di febbraio 2022, le quotazioni del future Ice Ecx Eua hanno rotto al ribasso i supporti forniti dalle maggiori medie mobili: da ultima, a cadere è stata la media mobile a 200 giorni (MM200).

ICE ECX EUA Future Dicembre 2022 da novembre 2021. Fonte Barchart

Il breakout di questo importante livello è durato pochi giorni e già nella seconda settimana di marzo la MM200 è tornata al suo “naturale” ruolo di supporto (che ricopre ininterrottamente da giugno 2020).

Con l’indice di forza relativa in direzione ipervenduto, e dopo diversi tentativi, i tempi sembrerebbero maturi per un ritorno sopra le medie mobili a 50 e 100 giorni, attualmente tra 81 e 82 punti.

In caso di superamento di queste due resistenze, un primo target potrebbe essere fissato a 85 punti mentre un secondo obiettivo potrebbe attestarsi di poco sotto i 90 punti. Uno stop loss potrebbe essere fissato sotto quota 70, dove attualmente passa la MM200.

INFORMAZIONI IMPORTANTI

Il presente documento è stato preparato da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, Italia in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Le informazioni complete sugli strumenti finanziari, compresi i rischi, sono descritti nel rispettivo prospetto di base, unitamente ad eventuali supplementi, nonché nelle rispettive Condizioni Definitive. Il rispettivo prospetto di base e le Condizioni Definitive costituiscono gli unici documenti di vendita vincolanti per gli strumenti finanziari. Si raccomanda ai potenziali investitori di leggere attentamente tali documenti prima di effettuare qualsiasi decisione d’investimento, al fine di comprendere appieno i rischi e i vantaggi potenziali derivanti dalla decisione di investire negli strumenti finanziari. Gli investitori possono scaricare questi documenti e il documento contenente le informazioni chiave (KID) dal sito internet dell’emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte sul Meno, Germania, su http://prospectus.vontobel.com/. Inoltre, il prospetto di base, gli eventuali supplementi al prospetto di base e le Condizioni Definitive sono disponibili gratuitamente presso l’emittente. L’approvazione del prospetto da parte dell’autorità di riferimento non deve essere considerata un parere favorevole sugli strumenti finanziari offerti o ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato. Gli strumenti finanziari sono prodotti non semplici e di difficile comprensione. Il presente documento e le informazioni in esso contenute possono essere distribuiti o pubblicati solo nei paesi in cui tale distribuzione o pubblicazione è consentita dalla legge applicabile. Come indicato nel relativo prospetto di base, la distribuzione degli strumenti finanziari menzionati in queste informazioni è soggetta a restrizioni in alcune giurisdizioni. Questo messaggio pubblicitario non può essere riprodotto o ridistribuito senza previa autorizzazione dell’editore.Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it