Formula 1 2019, la classifica degli stipendi dei piloti: Hamilton “sorpassa” Vettel

L’agenzia Report ha stilato la classifica 2019 riguardante gli stipendi dei piloti Formula 1: rispetto al 2018, in testa ci sarebbe Hamilton e non più Vettel.

Formula 1 2019, la classifica degli stipendi dei piloti: Hamilton “sorpassa” Vettel

Deve ancora iniziare la stagione 2019 della Formula 1, il via ci sarà il prossimo 17 marzo a Melbourne in Australia, ma già Lewis Hamilton avrebbe effettuato il primo sorpasso a Sebastian Vettel.

Questa volta però di mezzo non ci sono rettilinei o chicane, ma la classifica in merito agli stipendi percepiti dai piloti in Formula 1 in questa stagione 2019: rispetto lo scorso anno, secondo l’agenzia Report il campione in carica avrebbe superato il ferrarista.

Formula 1 2019: la classifica degli stipendi

A differenza per esempio del calcio, dove le cifre sono di pubblico dominio, nel mondo della Formula 1 i contratti che legano i piloti alle varie scuderie sono molto meno noti. A provare però a stilare una classifica degli stipendi in merito alla stagione 2019 è stata l’agenzia azera Report.

Ecco la classifica 2019 degli stipendi dei piloti secondo Report.

Pilota Scuderia Stipendio
Lewis Hamilton Mercedes $57,000,000
Sebastian Vettel Ferrari $45,000,000
Daniel Ricciardo Renault $17,000,000
Max Verstappen Aston Martin $13,500,000
Valtteri Bottas Mercedes $8,500,000
Kimi Raikkonen Alfa Romeo $4,500,000
Nico Hulkenberg Renault $4,500,000
Carlos Sainz McLaren $4,000,000
Sergio Perez Racing Point $3,500,000
Charles Leclerc Ferrari $3,500,000
Romain Grosjean Haas $1,800,000
Pierre Gasly Aston Martin $1,400,000
Kevin Magnussen Haas $1,200,000
Lance Stroll Racing Point $1,200,000
Robert Kubica Williams $570,000
Daniil Kvyat Toro Rosso $300,000
Lando Norris McLaren $260,000
Antonio Giovinazzi Alfa Romeo $230,000
George Russell Williams $180,000
Alexander Albon Toro Rosso $170,000

Dopo i due titoli di fila vinti, quattro negli ultimi cinque anni, Lewis Hamilton sarebbe quindi il pilota più pagato della Formula 1. Secondo una stima riguardante lo scorso anno, era invece Sebastian Vettel quello con lo stipendio più alto.

Stando alle cifre snocciolate da Report, Vettel sarebbe passato da un ingaggio da 55 milioni di dollari a 45 milioni. Al contrario Hamilton sarebbe passato dai 46 milioni del 2018 ai 57 milioni del 2019.

In generale sarebbe la Mercedes a spendere di più per i propri piloti, 65,5 milioni in totale, mentre la Ferrari scegliendo il giovane Charles Leclerc al posto di Kimi Raikkonen ha senza dubbio risparmiato un bel po’.

L’unico pilota italiano che sarà presente alla stagione 2019 della Formula 1 sarà Antonio Giovinazzi: il giovane pilota pugliese dopo i due gran premi disputati nel 2017 ora sarà il titolare dell’Alfa Romeo/Sauber, ma si dovrà “accontentare” soltanto di 230.000 dollari di stipendio.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Formula 1

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.