Chi è Eugenio Gaudio, il mancato Commissario Sanità in Calabria?

Dopo le dimissioni di Giuseppe Zuccatelli, anche Eugenio Gaudio ha rununciato al ruolo di commissario straordinario per la Sanità in Calabria: la biografia dell’ex rettore della Sapienza.

Chi è Eugenio Gaudio, il mancato Commissario Sanità in Calabria?

Chi è Eugenio Gaudio? Quesito ricorrente nelle ultime ore, visto il rimbalzare del suo nome di testata in testata come nuovo Commissario della Sanità della Regione Calabria.

Alla fine però anche Gaudio ha deciso di non accettare l’incarico, con il TgR che ha dato la notizia della rinuncia dopo che la nomina sembrava ormai soltanto una formalità.

Cotntinua così il caos in Calabria, con il ciclone che ha coinvolto prima il Commissario ad acta della sanità calabrese Saverio Cotticelli, che nel corso di un’intervista rilasciata a Raitre aveva ammesso di non sapere che spettava a lui redigere il piano Covid della Regione.

Poi il sostituto scelto in un primo momento, Giuseppe Zuccatelli, si è dimesso poche ore fa dopo che sono emerse sue esplicite dichiarazioni contro le mascherine e il loro utilizzo, rilasciate nel corso della prima ondata di coronavirus in Italia.

Alla fine ha rinunciato però anche Eugenio Gaudio, che avrebbe dovuto guidare la Sanità in Calabria insieme a Gino Strada: vediamo allora chi è e da dove arriva.

Chi è Eugenio Gaudio, possibile nuovo Commissario Sanità in Calabria

La sua nomina inizialmente era stata ufficializzata nel corso del CdM di scena nel pomeriggio, con procedure piuttosto rapide che mostravano di fatto una scelta già certa. Alla fine, però, ecco il passo indietro.

Nato a Cosenza il 15 settembre 1956, Gaudio - 64enne - è stato dal 2014 e fino a qualche giorno fa Rettore dell’università Sapienza di Roma, lasciando il posto ad Antonella Polimeni, prima donna a ricoprire questa carica.

Dal 20 aprile è Consigliere del Ministro dell’Università e della Ricerca per la formazione nell’area sanitaria e per i rapporti con il Servizio sanitario nazionale.

Attivo da decenni nel campo della ricerca, è autore di oltre 500 pubblicazioni scientifiche e 12 libri di testo dedicati agli studenti dei Corsi di laurea in Medicina e chirurgia.

A novembre del 2019 proprio a Wuhan, presso la Zhongnan University of Economics and Law, ha conseguito l’Honorary Doctoral Degree in Economics and Law dal Governo della Repubblica popolare cinese.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories