Che fine ha fatto Elsa Fornero? Cosa fa oggi l’ex ministro del Lavoro

Alessandro Cipolla

31 Agosto 2023 - 11:35

Cosa fa oggi Elsa Fornero, l’ex ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del governo Monti che è stata l’autrice della contestata riforma delle pensioni.

Che fine ha fatto Elsa Fornero? Cosa fa oggi l’ex ministro del Lavoro

Che fine ha fatto Elsa Fornero? Una domanda questa che torna in auge puntualmente a fine estate quando, terminate le vacanze, si torna a lavorare in Parlamento per iiziare a imbastire quella che sarà la legge di Bilancio, la misura principe dell’azione di un governo.

Ma cosa c’entra in tutto questo Elsa Fornero? L’economista è stata l’autrice della omonima riforma delle pensioni datata 2011 che, nonostante sia stata criticata in seguito da quasi tutti i partiti politici, ancora è in auge.

La promessa elettorale più ricorrente degli ultimi anni di conseguenza è stata quella di superare la legge Fornero in materia di pensioni ma, nonostante una miriade di provvedimenti a tempo, la sua struttura è ancora in piedi.

La riforma ha previsto l’adeguamento all’aspettativa di vita a cadenza biennale e non triennale, l’aumento di un anno delle pensioni di anzianità e l’estensione pro-rata del metodo contributivo anche a chi era stato escluso dalla riforma Dini.

Il primo effetto della legge Fornero è stato quello di creare migliaia di esodati, si parla di un totale di 400.000 persone, ma la riforma negli anni ha portato solo nel periodo 2012-2021 un risparmio per lo Stato calcolato in 80 miliardi.

Durate la campagna elettorale delle elezioni politiche 2022, il centrodestra ha promesso il superamento della riforma ma, in vista della legge di Bilancio 2024, difficilmente il governo riuscirà a trovare i soldi necessari per “mandare i pensione” la legge Fornero.

Cosa fa oggi Elsa Fornero

Elsa Fornero è una economista e professoressa universitaria. Classe 1948, quando nel novembre 2011 Mario Monti è diventato presidente del Consiglio, nel suo governo l’ha voluta come ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Fornero è stata ministro fino all’aprile 2013, venendo poi tirata in ballo ogni volta che c’è stato di discutere dello spinoso e delicato argomento delle pensioni. In questi anni spesso è stata ospite di talk politici.

La riforma Fornero delle pensioni è stata uno dei principali provvedimenti del decreto Salva-Italia, licenziato dall’allora governo Monti per sistemare i conti del Belpaese dopo la crisi dello spread che ha portato alla caduta del precedente esecutivo guidato da berlusconi.

Nel 2018 Elsa Fornero è andata in pensione ma, paradossalmente, non attraverso la sua riforma. Il motivo lo ha spiegato lei stessa in una intervista al Corriere della Sera: “Perché la riforma non ha modificato il limite massimo di età pensionabile dei docenti universitari, che già una decina di anni fa era stato abbassato da 72 a 70 anni”.

Nonostante sia una pensionata, Fornero ha continuato a mantenere il suo ruolo di docente universitaria presso l’Università degli Studi di Torino, dove tiene un corso di Economia Politica.

Da non perdere su Money.it

Iscriviti a Money.it