Cashback: come usarlo per pagare le bollette di luce e gas

15 Dicembre 2020 - 10:22

25 Maggio 2021 - 15:32

condividi

Grazie all’applicazione Enel X Pay è possibile registrarsi al cashback e utilizzare il bonus per pagare le bollette di luce e gas. Ecco come come attivare il programma senza l’obbligo di utilizza la SPID.

Cashback: come usarlo per pagare le bollette di luce e gas

Il bonus cashback è partito l’8 dicembre 2020: moltissimi utenti hanno scelto di iscriversi attraverso l’applicazione IO della Pubblica Amministrazione, che nel corso della giornata è andata in tilt. Esistono, comunque, altre applicazioni che permettono di accedere al cashback e di effettuare pagamenti digitali: è il caso di Satispay o Nexi.

Inoltre, qualche giorno fa anche il gruppo Enel ha lanciato la sua proposta per il bonus cashback: attraverso l’applicazione Enel X Pay, infatti, è possibile registrarsi in modo immediato al bonus del Governo e si possono sfruttare le funzionalità anche per pagare le bollette di luce e gas. Non solo: il conto corrente digitale permette di accedere a moltissimi servizi gestibili direttamente dal proprio smartphone. Ecco come fare direttamente dall’applicazione.

Cashback con Enel X Pay: come funziona

Enel X Pay è la nuova Fintech del gruppo Enel che permette di accedere in modo immediato al bonus cashback, ovvero al rimborso del 10% sulle spese effettuate nel mese di dicembre 2020 fino a un massimo di 1.500 euro. Per iscriversi al cashback con questa applicazione, infatti, non è necessario utilizzare le credenziali SPID o CIE.

Una volta entrati sull’applicazione, dunque, sarà possibile accedere alle tante funzionalità che permette di sfruttare Enel X Financial Services. Ad esempio si possono inserire nel conto del rimborso anche le spese per i figli (utilizzando il Conto Family di Enel X Pay) oppure pagare le bollette di luce e gas (recandosi in uno dei punti vendita Punto Puoi di Enel X).

Cashback anche per pagare le bollette di luce e gas

Il nuovo canale offerto dal gruppo Enel permette di aprire un conto nativo digitale, con carta e IBAN italiano. Tramite l’applicazione (che si può scaricare anche sul proprio smartphone), inoltre, è possibile accedere alle molteplici funzionalità offerte da Enel X Pay.

Ad esempio, sfruttando l’app è possibile:

  • effettuare il pagamento di bollettini, tasse e tributi delle Pubbliche Amministrazioni (che risultino aderenti al circuito pagoPA);
  • pagare i bonifici SEPA,
  • scambiare denaro da persona a persona senza costi di addebito,
  • effettuare donazioni per iniziative di solidarietà,
  • realizzare pagamenti per la ricarica delle auto elettriche.

Ulteriori funzionalità sono disponibili attraverso la carta del circuito Mastercard associata al conto digitale. Per i genitori, infine, è possibile creare un conto per i figli under 18, gestibile e visionabile direttamente dai ragazzi sotto l’attento controllo degli adulti.

Argomenti

# Enel X

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Iscriviti a Money.it

Money Stories