Cane in auto, come si trasporta? Regole da rispettare per evitare multe

16 Giugno 2021 - 11:35

17 Giugno 2021 - 16:12

condividi

Come trasportare correttamente il cane in macchina senza rischiare la multa: regole su trasportino, cintura e quanti animali si possono portare.

Cane in auto, come si trasporta? Regole da rispettare per evitare multe

Ecco le regole per trasportare il cane (ed anche il gatto) in auto, in sicurezza e senza rischiare la multa: esistono diverse soluzioni di viaggio tra trasportino, cintura di sicurezza per cani e rete divisoria.

Chi possiede un animale domestico deve sapere che il Codice della strada impone alcuni accorgimenti da seguire per viaggiare in macchina, per tutelare la salute del guidatore e del cane o gatto.

Chiarimenti e regole su numero di cani che si possono portare, dove mettere il trasportino e a quanto ammonta la sanzione.

Dove possono stare i cani in macchina?

Il primo dubbio da chiarire sul trasporto dei cani in macchina riguarda il loro posizionamento all’interno del veicolo. In nessun caso i cani possono stare in braccio di chi guida o sul sedile accanto al guidatore (nemmeno le razze di piccola o piccolissima taglia) ma, al contrario, devono stare sui sedili posteriori o nel portabagagli.

Inoltre il cane (o il gatto) non può essere libero di muoversi poiché potrebbe distrarre il guidatore, schiacciare i pedali e causare incidenti. L’animale deve sempre essere trattenuto fermo da una seconda persona oppure essere posizionato dentro il trasportino, dietro la rete divisoria o con l’apposita cintura di sicurezza.

Regole per portare il cane in macchina secondo il Codice della strada

Ora che abbiamo visto dove posizionare il cane, vediamo come può essere trasportato per tragitti brevi o lunghi. I padroni possono scegliere tra tre soluzioni:

  • il trasportino (per cane e gatto) della giusta misura, meglio se fissato dalla cintura di sicurezza dell’automobile;
  • la cintura di sicurezza per cani, questa si attacca alla cintura di sicurezza presente nell’auto e viene poi fissata al guinzaglio/pettorina dell’animale;
  • la rete divisoria rigida che separa il vano posteriore da quello anteriore (ideale per i cani di grandi dimensioni o per trasportare più cani).

Come si mette il trasportino in auto

Il posto migliore per mettere il trasportino con il cane è ai piedi del sedile posteriore, in questo modo ne è assicurata la stabilità in caso brusche frenate o incidenti.

Anche il gatto deve essere trasportato all’interno del trasportino e non può, in nessun caso, essere lasciato libero nell’auto durante il viaggio. Per sistemare la gabbietta valgono le stesse regole viste prima: meglio posizionarla per terra nella parte posteriore della vettura.

In alternativa, il trasportino può essere fissato sui sedili posteriori con le cinture di sicurezza o nel portabagagli.

I migliori trasportini in commercio sono quelli in plastica dura poiché conferiscono maggiore protezione all’animale in caso di urti.

Quanti cani si possono portare in macchina

Non è stabilito dalla legge il numero massimo di cani che si possono portare in auto.

L’articolo 169 del Codice della strada, tuttavia, stabilisce che cani e altri animali trasportati non possono in ogni caso costituire un pericolo per la guida e che:

“È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio competente del Dipartimento per i trasporti terrestri.”

La multa

Le regole che abbiamo visto sono tassative, vuol dire che chi non le rispetta, se fermato dalla Polizia o dai Carabinieri, rischia la sanzione amministrativa pecuniaria da 68,50 euro fino a 275,10 euro, in base alla gravità della condotta (ad esempio numero di cani trasportati e dimensioni ridotte dell’automobile).

Oltre alla multa, il conducente rischia la decurtazione di 1 punto dalla patente di guida, ai sensi dell’articolo 169 del Codice della strada, se il cane o il gatto trasportati non sono custoditi nelle apposite gabbie o trasportini, cinture di sicurezza o reti divisorie.

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Iscriviti a Money.it

Money Stories