Broadcom e Apple siglano accordo dalla durata di due anni

Le due società, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno siglato un accordo relativo alla fornitura di componentistica che utilizza la tecnologia delle radio-frequenze. Il deal avrà la durata di due anni

Broadcom e Apple siglano accordo dalla durata di due anni

Broadcom ha raggiunto un accordo dalla durata di due anni con Apple. Il deal prevede la fornitura al colosso di Cupertino di componentistica a radio-frequenza utilizzata su smartphones, tablet e smart watches.

La società guidata da Tim Cook ha annunciato di volersi appoggiare unicamente a Breoadcom fintanto che quest’ultima riuscirà a raggiungere gli standard qualitativi e quantitativi richiesti.

L’analista di Morgan Stanley, Craig Hettenbach, ha definito la news come un segnale positivo, che ricorda che i prodotti di punta dell’azienda di San Jose è proprio la tecnologia sulle radio-frequenze.

Broadcom vola nel pre-market

Concitata la reazione nel pre-Borsa di Wall Street, con le azioni Broadcom che si apprezzano del 4,1% rispetto alla chiusura di ieri, mentre quelle di Apple avanzano di un più modesto 1,23%.

Per l’azienda guidata da Tan Hock Eng la settimana in corso sarà impegnativa, in quanto il prossimo 13 giugno, dopo la chiusura dei mercati, pubblicherà i risultati del secondo trimestre 2019, dove si vedranno gli eventuali impatti delle continue tensioni commerciali tra Usa e Cina.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.