Borsa Milano oggi, 2 agosto: indici negativi in tutta Europa

Redazione - Violetta Silvestri

02/08/2022

02/08/2022 - 19:12

condividi

La seduta della Borsa di Milano di oggi, 2 agosto, si trascina all’insegna delle perdite, sulla scia di scambi nervosi sulle piazze mondiali a causa di nuove tensioni tra Usa e Cina.

Borsa Milano oggi, 2 agosto: indici negativi in tutta Europa

Borsa Milano oggi, 2 agosto, in ribasso tutte le principali Borse europee con Piazza Affari che ha subito una perdita dello 0,37% a 22.351 punti.

Lo scenario internazionale molto teso a causa dell’escalation di tensione tra Usa e Cina sul nodo della visita di Nancy Pelosi a Taiwan ha spinto nell’incertezza tutte le negoziazioni.

In rosso, infatti, non c’è soltanto la piazza milanese, ma anche i principali indici europei.

A Milano, spiccano le perdite di Generali dopo la diffusione dei conti semestrali con un utile netto più sofferente ma risultato operativo e premi lordi in miglioramento. Buona le performance dei titoli del settore bancario con i rialzi di BancoBPM (+2,55%) e BPER Banca (+1,65%).

La coppia EUR/USD si dirige verso un ribasso a verso 1,027.

Borsa Milano oggi, aggiornamento delle 18.00: Ftse Mib recupera leggermente in chiusura

Il Ftse Mib chiude la giornata con una perdita dello 0,37% a 22.351 punti. Parigi segna un decremento dello 0,42%, Francoforte chiude a -0,23%, sostanzialmente invariata Londra con un valore negativo dello 0,03%.

Nonostante il settore automotive sia ancora in sofferenza, Stellantis segna un incremento dell’1,68% grazie ad una quota di mercato stabile al 35%. Giornata positiva anche per il titolo Ferrari che guadagna l’1,06%: i risultati finanziari del 1° semestre 2022 vedono infatti ricavi e redditività in forte miglioramento ed un rialzo delle stime per il 2022.

Aggiornamento delle 13.05: Ftse Mib accentua il ribasso

Il Ftse Mib perde l’1,1% poco dopo le 13.00, mentre il Dax tedesco cala dello 0,93%, il Cac francese lo 0,79% e il FTSE 100 lo 0,13%. Quella milanese, quindi, si mostra come la peggiore piazza finanziaria.

Leonardo e Iveco si fanno notare con guadagni di oltre l’1%.

Aggiornamento delle 9.40: Ftse Mib in rosso

Alle ore 9.40 circa, l’indice milanese perde lo 0,67% e in Europa il Dax tedesco slitta dello 0,63%, il Cac francese va in rosso con un -0,46% e a Londra il FTSE 100 scambia in territorio negativo con un calo dello 0,08%.

Lo spread Btp-Bund ha toccato quota 223 punti dopo che il rendimento dei titoli di Stato decennali è tornato a sfiorare il 3%.

Borse asiatiche in picchiata: effetto Usa

L’Asia crolla, con la Cina e Hong Kong a guidare le perdite dopo il nervosismo acceso dalla visita di Nancy Pelosi a Taiwan, che dovrebbe verificarsi tra oggi e domani. Pechino ha promesso ritorsioni in caso di interferenze.

Shanghai, Shenzhen, Hang Seng affondano di oltre il 2%.

Wall Street in flessione

I future legati al Dow Jones Industrial Average hanno aperto inferiori dello 0,28%, o 93 punti, mentre i futures S&P 500 e Nasdaq 100 sono scesi rispettivamente dello 0,38% e dello 0,39%.

Le mosse after-hour sono arrivate quando le azioni sono scivolate durante il primo giorno di negoziazione regolare di agosto, dopo che tutte le principali medie hanno terminato il loro mese migliore dal 2020. L’S&P 500 ha perso lo 0,28% per chiudere a 4.118,63 mentre il Nasdaq Composite è sceso dello 0,18% in meno e ha chiuso a 12.368,98. Il Dow Jones Industrial Average è scivolato di 46,73 punti, o dello 0,14%, per terminare a 32.798,40.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.