Bonus sport Campania 2022: come funziona e come richiedere fino a 400 euro a figlio

Claudia Cervi

27/09/2022

27/09/2022 - 10:43

condividi

Guida al voucher della Regione Campania per famiglie con figli di età compresa tra i 6 e i 15 anni che praticano sport. Ecco come funziona e come richiedere l’agevolazione fino a 400 euro a figlio.

Bonus sport Campania 2022: come funziona e come richiedere fino a 400 euro a figlio

Il bonus sport Campania 2022 da 400 a 1.600 euro spetta alle famiglie con reddito medio-basso residenti nel territorio regionale con figli di età compresa tra i 6 e i 15 anni che praticano sport. La Regione ha stanziato 7 milioni di euro per il triennio 2021-2023 per agevolare le spese di iscrizione a corsi, attività e campionati sportivi organizzati da associazioni e società sportive dilettantistiche.

Vediamo nel dettaglio come funziona il bonus sport Campania 2022 e come richiedere l’agevolazione.

Cos’è il bonus sport Campania 2022

Il bonus sport Campania 2022 è un contributo economico destinato alle famiglie per agevolare le spese di iscrizione alle associazioni sportive e per garantire la pratica sportiva ai ragazzi di età compresa tra i 6 e i 15 anni.

La domanda può essere presentata dal 21 settembre 2022 e fino ad esaurimento dei 7 milioni di euro stanziati dalla Delibera Regionale n. 547 del 30 novembre 2021.

La misura fa parte del Piano Sociale Campania, un progetto che prevede investimenti per 400 milioni di euro in totale, ed è gestito dall’ARUS Campania (Agenzia Regionale Universiadi per lo Sport). L’elenco delle 630 Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche riconosciute dal CONI e dal CIP che hanno aderito al progetto è disponibile sul portale di ARUS.

Come funziona il bonus sport Campania 2022

Il bonus sport Campania 2022 spetta alle famiglie con figli in possesso dei requisiti indicati nel Bando regionale. L’importo del voucher varia in base al numero di figli iscritti ad una delle associazioni sportive che hanno aderito al progetto e in base al reddito Isee.

  • Il nucleo familiare con un figlio che pratica sport ha diritto a un voucher di massimo 400 euro;
  • Il nucleo familiare con due figli che praticano sport ha diritto a un voucher di massimo 800 euro. Se è solo uno dei figli a praticare sport il bonus riconosciuto è di massimi 400 euro;
  • Al nucleo familiare con tre figli che praticano attività sportiva spetta un importo massimo di 1.200 euro;
  • Al nucleo familiare con quattro o più figli che praticano attività sportiva spetta un importo massimo di 1.600 euro.

Per avere diritto al contributo, il reddito Isee del nucleo familiare deve rientrare in questi limiti:

  • fino a 17.000 euro per il nucleo familiare fino a 3 figli;
  • fino a 28.000 euro per il nucleo familiare composto da 4 o più figli.

Come richiedere il bonus sport Campania 2022

Per ottenere l’agevolazione le famiglie devono inviare una domanda all’ARUS a partire dal 21 settembre 2022. La richiesta può essere presentata in tre modalità:

  • tramite il portale telematico di ARUS;
  • via PEC, inviando la domanda all’indirizzo aru2019@pec.regione.campania.it;
  • a mezzo posta mediante raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo ARUS c/o Mostra d’Oltremare (Teatro Mediterraneo – 3° piano) in Via J. F. Kennedy n. 54 – 80125 Napoli.

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

  • dichiarazione di richiesta iscrizione e partecipazione del minore alla ASD o SSD affiliata CONI o CIP presente nell’elenco pubblicato sul sito dell’ARUS;
  • copia del documento di riconoscimento in corso di validità
  • copia di dichiarazione ISEE in corso di validità

L’ente gestore mette a disposizione un indirizzo email e due numeri di telefono per l’assistenza alla presentazione delle domande:

  • aru2019@regione.campania.it;
  • numero 0810171258 oppure il numero 0810171261

Come utilizzare il bonus sport Campania

Il bonus viene assegnato ai ragazzi ammessi in graduatoria e può essere utilizzato solo per l’iscrizione all’anno sportivo in corso 2022-2023 all’attività sportiva e presso l’associazione o società sportiva indicata nella domanda.

Nel caso in cui la spesa di iscrizione all’attività sportiva risulti inferiore all’importo nominale del voucher, l’importo del bonus viene riparametrato fino alla spesa effettivamente sostenuta.

Iscriviti a Money.it