Bonus 30 mila euro per chi si trasferisce in Puglia: bando per i nuovi residenti in arrivo, ecco dove

Luna Luciano

25/11/2022

25/11/2022 - 23:32

condividi

Il Comune pugliese Presicce Acquarica ha deciso di offrire un bonus di 30 mila euro per chi si trasferirà in Puglia. Ecco cosa prevede il bando e come fare richiesta.

Bonus 30 mila euro per chi si trasferisce in Puglia: bando per i nuovi residenti in arrivo, ecco dove

Un bonus di 30 mila euro per chi si trasferirà in un nota cittadina della Puglia. Il borgo di Presicce Acquarica, in provincia di Lecce, ha infatti deciso di incentivare il trasferimento delle persone nelle sue magnifiche terre offrendo in cambio questo bonus.

La misura ha l’obiettivo, come altri provvedimenti adottati da altri borghi italiani, di contrastare il fenomeno dello spopolamento che colpisce sempre di più le regioni e le aree periferiche, condannando a morte certa il paese, destinato a trasformarsi ben presto in una cittadina-fantasma.

Per tale motivo la nota città salentina è ancora lavoro per redigere un bando dettagliato su come ottenere il bonus, destinato a chi deciderà di acquistare una delle proprietà storiche del paese. Al momento il prezzo di un metro quadro è di circa soli 500 euro, cercando quindi in incoraggiare forestieri ed ex residenti a investire in questo meraviglioso borgo. Per non lasciarsi sfuggire un’occasione simile è quanto mai opportuno conoscere cosa dice il bando e soprattutto come poter richiedere tale bonus. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Bonus 30 mila euro per chi si trasferisce in Puglia: cosa dice il bando

Il famoso bando “Benvenuti” del comune Presicce Acquarica, nato dall’unione dei due borghi salentini, pur essendo ancora in fase di redazione è già famoso. Addirittura la Cnn ha parlato del bando e del bonus in palio a chi si trasferisca nel Salento. Dopotutto è il sogno di molti poter allontanarsi dal clima stressante della città e poter ricominciare da capo in un piccolo borgo italiano.

Il bando, stando a quanto riportano fonti locali, dovrebbe essere pubblicato la prossima settimana o comunque entro la fine dell’anno. Manca poco ormai eppure gli effetti di questa misura sono già visibili. Infatti, alcune agenzie immobiliari della zona hanno già registrato un improvviso aumento delle richieste d’acquisto di case e casali nel territorio del borgo salentino.

Pur non conoscendo ancora il testo ufficiale, l’attesissimo bando dovrebbe quindi prevedere agevolazioni per i non residenti che decidono di acquistare e ristrutturare determinate tipologie di immobili nel comune di Presicce Acquarica.

L’amministrazione, possedendo un fondo di circa 150mila euro, ha previsto di coprire il 50% della spesa sostenuta per l’acquisto di casa e in caso dei lavori di ristrutturazione fino a un massimo di 30mila euro. Il bonus però potrà essere ottenuto solo a determinate condizioni - come ha spiegato il sindaco Paolo Rizzo.

La somma massima di 30mila euro sarà erogata solo nel caso in cui l’acquirente decida di spostare la sua residenza per almeno 10 anni dal giorno dell’acquisto. Il fondo probabilmente verrà stanziato anche nei prossimi anni. E intanto il Comune è già a lavoro per introdurre nuovi vantaggi per le famiglie, come agevolazioni fiscali, incentivi e programmi per avviare attività commerciali.

Bonus 30 mila euro per chi si trasferisce in Puglia: come inviare la domanda

Benché non sia ancora stato pubblicato, sono già in molte le persone interessate a questa occasione offerta dal comune salentino. Dopotutto dal 2011 Presicce è famosa per essere stato inserita nella lista dei borghi più belli d’Italia, la cittadina è nota come “Città dell’Olio e degli Ipogei” e si trova un’ottima posizione geografica: non lontana da note località come Santa Maria Di Leuca e Marina di Pescoluse.

Se si è interessati a ottenere un bonus di 30 mila euro decidendo di spostare la propria residenza nel Comune Presicce Acquarica, non dovrà far altro che collegarsi direttamente sul portale del Comune per poter scaricare il bando e inviare la richiesta, accertandosi di avere tutti i requisiti e aver allegato la giusta documentazione

Argomenti

# Casa
# Puglia

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it