Bollette, cosa succede ai prezzi di luce e gas: quanto sono aumentati in un anno

Stefano Rizzuti

01/07/2022

01/07/2022 - 17:35

condividi

Arera fornisce gli ultimi dati sulle tariffe di luce e gas, ma anche le stime sugli aumenti nell’ultimo anno per le bollette. Vediamo quanto si paga in più rispetto al 2021.

Bollette, cosa succede ai prezzi di luce e gas: quanto sono aumentati in un anno

Bollette luce e gas, un anno di aumenti record. Anche gli ultimi dati sulle tariffe per le utenze domestiche confermano i costi più alti per tutti gli italiani. La buona notizia è che l’intervento del governo è sufficiente per evitare un nuovo incremento dei prezzi per il terzo trimestre del 2022, ma su base annuale si paga di più.

Quanto è aumentato il costo delle bollette di luce e gas negli ultimi 12 mesi? I dati forniti da Arera, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, chiariscono sia l’impatto dell’intervento del governo sulle tariffe che il costo delle bollette nel prossimo trimestre e nell’ultimo anno.

La nota di Arera evidenzia, quindi, come sono cambiate le tariffe nell’ultimo anno, spiegando che l’azione di contenimento c’è stata, anche se resta un’importante differenza di spesa negli ultimi 12 mesi. Vediamo cosa dicono i dati.

Bollette luce e gas, cosa succede nei prossimi mesi

Per il prossimo trimestre, il terzo del 2022, per una famiglia tipo in tutela l’incremento della bolletta dell’elettricità sarà solamente dello 0,4%, come sottolinea Arera. Stabile, invece, il prezzo del gas: non ci saranno variazioni sulle tariffe nei prossimi tre mesi.

L’Autorità è intervenuta sulle componenti degli oneri generali di sistema, che sono state azzerate sia per l’elettricità che per il gas per la generalità degli utenti. Gli interventi, prosegue Arera, sommandosi ad altre azioni avranno un impatto positivo per 30 milioni di utenze domestiche e 6 milioni di piccole imprese.

Quanto sono aumentate le bollette della luce

Arera fornisce i dati sui prezzi delle bollette elettriche nell’ultimo anno: il periodo di riferimento è l’anno scorrevole, ovvero dall’1 ottobre 2021 al 30 settembre 2022. La spesa per una famiglia tipo è circa 1.071 euro in un anno, con un aumento del 91% rispetto ai 12 mesi dell’anno precedente (quindi nello stesso periodo tra 2020 e 2021).

Bollette del gas, quanto sono aumentate in un anno

Il periodo di riferimento - l’anno scorrevole - è lo stesso anche per le bollette del gas. La spesa annuale per una famiglia tipo si attesta a circa 1.696 euro. L’aumento è del 70,7% rispetto ai 12 mesi precedenti. Un incremento leggermente inferiore rispetto a quello delle bollette della luce.

Aumenti bollette, cosa sarebbe successo senza l’intervento del governo

L’Autorità, inoltre, calcola quale sarebbe stato l’impatto dell’aumento delle bollette senza l’intervento del governo per ridurre le tariffe per gli utenti. Senza la riduzione degli oneri di sistema e senza le altre misure messe in campo l’aumento in bolletta sarebbe stato del 45% per il gas e del 15% per l’elettricità.

Arera sottolinea come i provvedimenti governativi abbiano “sterilizzato gli aumenti per l’energia elettrica e il gas naturale”. Un discorso che, secondo l’Autorità, vale sicuramente per il mercato tutelato ma anche, in parte, per il mercato libero.

Iscriviti a Money.it