Jeff Bezos acquista un appartamento da $16 milioni a New York

L’uomo più ricco del mondo ha aggiunto al suo patrimonio immobiliare una casa da sogno a Manhattan: eccola

Il fondatore e CEO di Amazon Jeff Bezos ha appena acquistato un appartamento dal valore di 16 milioni di dollari, adiacente ad altre proprietà - per circa 80 milioni di dollari - che già possiede in un condominio di New York.

Stando ai registri immobiliari della città, la scorsa estate Bezos ha acquistato un attico e due appartamenti sottostanti in un edificio neogotico del 1912, che affaccia su Madison Square Park.

Ora, per una cifra che si aggira sui 16 milioni di dollari, l’uomo più ricco del mondo ha pagato ben oltre il tasso di mercato per l’appartamento appena entrato in suo possesso: quasi 300 metri quadrati con tre camere da letto e tre bagni.

È un plusvalore notevole rispetto agli 11,25 milioni di dollari per cui l’appartamento è stato venduto nel 2018.

Jeff Bezos acquista un appartamento da $16 milioni a New York

Secondo Jonathan Miller, presidente della società di valutazione immobiliare Miller Samuel, il sovrapprezzo si deve al valore aggiuntivo derivante dell’acquisizione di proprietà contigue, all’interno di un prestigioso edificio a Manhattan:

“In questi casi, uno più uno è uguale a due e mezzo; è chiaro, stai pagando troppo per un appartamento indipendente, ma non se ragioni nell’ottica di prendere più appartamenti ravvicinati di grosse dimensioni e creare proprietà di maggiori prospettive”,

ha spiegato Miller.

Secondo Miller operazioni simili possono generare guadagni che vanno dal 20% al 30%, percentuali che - ha precisato - non rappresentano un record, visto che si può arrivare “anche al 100%”.

La stessa proprietà ha spinto all’acquisto altre personalità ad altissimo profilo finanziario, tra cui il miliardario texano Ed Bass e Charles e Seryl Kushner, genitori di Jared Kushner.

Secondo quanto registrato nei documenti, la vendita è stata abbastanza rapida, con un contratto firmato il 25 febbraio e la vendita finalizzata il 7 aprile. Per Miller si tratta comunque di un tempo usuale, visto che al momento il frangente medio tra un contratto e la chiusura a New York è di circa 90 giorni.

Bezos è l’uomo più ricco del mondo, con un patrimonio netto di 113 miliardi di dollari, secondo un rapporto pubblicato all’inizio di questo mese da Forbes.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories