Azioni Stellantis in rosso: è tonfo delle vendite auto a gennaio

Violetta Silvestri

17 Febbraio 2021 - 14:26

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Azioni Stellantis in primo piano oggi a Piazza Affari: il titolo in perdita dopo i risultati negativi delle vendite auto a gennaio.

Azioni Stellantis in rosso: è tonfo delle vendite auto a gennaio

Azioni Stellantis in netta perdita oggi a Piazza Affari: il titolo risente dei risultati negativi sul settore automotive.

Le immatricolazioni dei veicoli sono crollati a gennaio 2021 in tutta Europa, ancora in preda alle incertezze economiche della pandemia.

Il comparto auto sta affrontando diverse sfide, tra le quali non solo la recessione alimentata da nuovi timori epidemiologici, con le varianti che spingono a chiusure e lockdown. Ma anche la carenza di chip, che sta constringendo diversi stabilimenti a frenare la produzione.

In questa cornice, le azioni Stellantis scambiano al ribasso, perdendo anche oltre il 2% alle ore 14.30 circa.

Azioni Stellanti giù oltre il 2%: vendite auto crollano

Il titolo del nuovo brand automobilistico in primo piano negli scambi odierni a Milano.

Tutto il comparto auto ha subito un arresto nelle vendite, come evidenziato nei numeri aggiornati a gennaio 2021: -24% delle immatricolazioni in UE.

Nello specifico, il quarto gruppo automotive a livello mondiale ha registrato un calo del 26% nelle vendite del primo mese dell’anno, con una quota a 178.565 veicoli immatricolati.

La quota di mercato della neonata azienda è diminuita al 21,2% rispetto al 21,7% del 2019.

Le azioni Stellantis, intanto, perdono il 2,24% al momento in cui si scrive, con scambi a 13,198 euro.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories