Tegola su Commerzbank: titolo crolla dopo trimestrale

Cristiana Gagliarducci

13 Maggio 2020 - 10:10

condividi

Azioni Commerzbank affondano dopo trimestrale: le cose sono andate peggio del previsto

Tegola su Commerzbank: titolo crolla dopo trimestrale

Le azioni Commerzbank sono affondate sulla scia di una trimestrale che ha rivisto negativamente le attese degli analisti.

La perdita di periodo, in particolar modo, è risultata più ampia di quanto inizialmente stimato e si è avvicinata ai 300 milioni di euro.

A neanche un’ora dall’avvio degli scambi, le azioni Commerzbank hanno reagito alla trimestrale lasciando sul campo più di 5 punti percentuali.

Azioni Commerzbank affondano dopo trimestrale: l’accaduto

Nei primi tre mesi del 2020, la seconda banca di Germania ha registrato una perdita di 295 milioni di euro che mal si è confrontata con l’utile di 122 milioni messo a segno nel pari periodo dell’anno precedente. Gli analisti avevano stimato un rosso più contenuto, di 240 milioni.

Anche i ricavi sono diminuiti e sono così scivolati da quota €2,16 miliardi a quota €1,85 miliardi su base tendenziale.

I costi operativi sono scesi da 1,57 a 1,50 miliardi di euro, mentre il risultato operativo è stato di -277 milioni di euro, a causa di un impatto pandemico di €479 milioni.

Nonostante gli effetti del coronavirus, si legge nella trimestrale di Commerzbank, il Common Equity Tier 1 ratio si è attestato al 13,2% ed è così rimasto a un livello confortevole, tale da costituire una buona base di partenza per la gestione della crisi e per l’attuazione della strategia dell’istituto.

Dopo i conti di periodo, le azioni Commerzbank hanno lasciato sul campo più del 5% a Francoforte.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.