Azione OVS: nuovi minimi storici in attesa dei conti del Q3

Luca Fiore

10 Dicembre 2018 - 15:23

condividi

Nuova seduta all’insegna delle vendite per il titolo OVS, in rosso del 12,68%. Gli analisti, che consigliano di acquistare il titolo, si attendono indicazioni all’insegna della debolezza dai conti del terzo trimestre.

Continua l’ondata di vendite sull’azione OVS. In attesa della pubblicazione dei numeri del terzo trimestre, il Consiglio di amministrazione chiamato ad approvare i numeri è convocato per mercoledì 12 dicembre, il titolo del gruppo attivo nell’abbigliamento segna un calo del 12,68% a 1,295 euro.

Con la capitalizzazione sotto quota 300 milioni, nel corso della seduta l’azione OVS ha aggiornato il nuovo minimo storico spingendosi fino a 1,281 euro. Il saldo settimanale registra un -7,95%, quello trimestrale un -40,96% e rispetto a un anno fa l’azione OVS ha perso il 74,48%.

Vendite attese in calo nel terzo trimestre

Il titolo, presente nel Portafoglio Short di Websim, nelle ultime sedute sta pagando pegno alle indicazioni arrivate da Kepler Cheuvreux ed Equita. Per Kepler Cheuvreux, che stima ricavi in calo del 18% rispetto a 12 mesi fa, è in arrivo un «trimestre molto difficile per Ovs e i suoi competitor in Italia».

Equita invece venerdì scorso ha valutato quello che si è chiuso al 31 ottobre (l’anno fiscale di OVS termina il 31 gennaio) come un trimestre “molto debole per avverse condizioni meteo (mercato italiano in contrazione del -10%)” stimando un giro d’affari in rosso del 5% e un Ebitda di 45 milioni (dai 55 di un anno fa).

In qualunque caso, sia Kepler che Equita, sul titolo hanno raccomandazione “buy” con target price rispettivamente fissati a 3,3 ed a 5 euro.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.