Jeep in testa alle preferenze degli italiani nel segmento delle ibride plug-in

Marco Lasala

3 Agosto 2022 - 11:07

condividi

Jeep 4xe conferma la sua leadership nel segmento delle ibride plug-in: Renegade, Compass e Wrangler 4xe presto saranno affiancate dalla Grand Cherokee 4xe.

Jeep in testa alle classifiche di vendita nel segmento delle ibride plug-in, quelle con alimentazione alla spina che necessitano di una ricarica esterna per marciare in modalità elettrica a zero emissioni. Sono veicoli dalla tecnologia particolarmente avanzata che rappresentano il giusto mix tra chi non vuole convertirsi totalmente all’elettrico e chi non rinuncia alle prestazioni pur avendo a cuore l’ambiente.

In questo segmento di mercato a spiccare il volo sono le Jeep 4xe: nel segmento delle PHEV è scelta da un italiano su cinque. Così anche nel mese di luglio 2022, il brand americano specializzato nell’off-road, svetta in testa alle classifiche di vendita nel mercato dei Low Emissioni Vehicle (LEV), con una quota del 20,6% nel comparto Battery Electric Vehicle e Plug-in Hybrid.

Rispetto all’anno precedente la sua quota di mercato cresce, nei primi sei mesi del 2022, Jeep è stata costantemente al di sopra del 15% con picchi anche di oltre il 22%. Un successo che porta la firma del Made in Italy e che testimonia la bontà di un piano strategico che vedrà nel corso dei prossimi mesi, il brand puntare sempre più sull’elettrificazione.

Jeep Renegade è la ricaricabile più venduta nel suo segmento

Ottime anche le performance della Compass 4xe, il modello LEV è tra i più venduto in assoluto nel suo segmento, considerando anche le sole propulsioni termiche.

Alessandro Grosso, Country Manager Jeep Italy ha dichiarato: “Questo risultato è importante in quanto sottolinea ancora una volta l’impegno del brand a costruire un futuro a zero emissioni, una missione denominata “Zero Emission Freedom”, che è partita ormai due anni fa col lancio di Renegade e Compass 4xe, è proseguita recentemente con Wrangler 4xe e a breve potrà contare anche su Grand Cherokee. Ognuno di questi lanci rappresenta un momento importante nel processo di evoluzione del marchio, che vira verso l’elettrificazione dell’intera gamma proprio per sottolineare la propria vocazione a superare i limiti e a muoversi su ogni terreno, in modo sempre più sostenibile. 4xe è ormai un brand nel brand, riconosciuto come sinonimo di massimo comfort, totale sicurezza, efficienza e fun-to-drive. Inoltre continuiamo a esplorare nuove strade non solo in termini di prodotto: lavoriamo per anticipare i desideri dei nostri clienti, soddisfarne ogni necessità ed eccellere in tutti gli indicatori qualitativi della customer journey anche attraverso un’esperienza di acquisto on line, per rispondere alle più evolute esigenze di mobilità”.

Jeep: crescono i consensi sulla piattaforma digitale

Nei prossimi mesi arriverà sul mercato italiano anche la nuova Grand Cherokee 4xe, SUV di quinta generazione, disponibile anche con alimentazione ibrida plug-in.

Nel mese di luglio sono cresciuti i consensi e le vendite online, il marchio americano ha totalizzato oltre 500 nuovi contratti, un processo di acquisizione che punta su innovative soluzioni di acquisto dove cruciale è il ruolo dei concessionari, per consulenza, consegna e assistenza.

Argomenti

# Jeep

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it