Sponsorizzato

L’aumento della domanda di veicoli elettrici aiuterà le azioni di Albemarle?

Redazione Finance

23/03/2023

Albemarle è il più grande fornitore di litio per batterie per veicoli elettrici dal 2020. Quali sono le prospettive per questa azienda?

L’aumento della domanda di veicoli elettrici aiuterà le azioni di Albemarle?

I prezzi del litio sono un fattore chiave per la redditività di Albemarle, il sentiment nei confronti delle sue azioni è peggiorato man mano che sono diminuiti.

In questo articolo, gli esperti di XTB analizzano le prospettive future di questa azienda, leader nel settore. XTB è un broker di investimento one stop shop di livello mondiale, con una presenza globale in oltre 13 paesi, autorizzato dalla Consob e regolamentata dalle principali istituzioni di regolamentazione finanziaria, quali FCA e KNF. La piattaforma XTB offre l’accesso a più di 5.800 strumenti finanziari - sia strumenti con proprietà, azioni ed ETF reali, sia strumenti derivati ​​di tipo CFD.

  • Goldman Sachs non vede alcun rischio al ribasso per i prezzi delle materie prime nonostante la prospettiva di una crisi bancaria e vede un potenziale di rialzo medio del 28% nei prossimi 12 mesi;
  • Nonostante il calo dei prezzi del litio, la domanda di auto elettriche in Cina rimane a livelli più elevati a causa dell’apertura dell’economia cinese e della politica monetaria moderatamente espansiva;
  • Gli Stati Uniti hanno implementato il programma Inflation-Reduction Act (IRA), che potrebbe aumentare la domanda di auto elettriche negli Stati Uniti. I prezzi dell’energia sono diminuiti in modo convincente che le auto elettriche possono essere una fonte di trasporto competitiva.

Albemarle è specializzata anche in servizi chimici (bromo, catalizzatori) ma il litio ha rappresentato il 68% dei suoi ricavi nel 2022. La società ha emesso previsioni ottimistiche per il 2023 e si aspetta che la domanda migliori. I rischi principali sembrano essere la prospettiva di una crisi finanziaria, condizioni di credito più rigide per i consumatori e potenziali rischi geopolitici derivanti dalle tensioni tra Washington e Pechino. L’azienda ha un impianto di produzione in Cina.

Nuovo impianto e ulteriore aumento della domanda?

Albemarle investirà 1,3 miliardi di dollari in un nuovo impianto di lavorazione del litio negli Stati Uniti, garantendo una catena di approvvigionamento nazionale per la materia prima strategica. Secondo la società, l’impianto raddoppierà la sua capacità di elaborazione del litio e aiuterà a servire i principali clienti (tra cui Tesla) che stanno segnalando una maggiore domanda di batterie. L’impianto della Carolina del Sud sarà in grado di elaborare 50.000 tonnellate di litio all’anno (circa 2,4 milioni di veicoli elettrici all’anno). L’azienda vede negli Stati Uniti una delle principali aree di espansione grazie, tra l’altro, ai crediti d’imposta per le auto elettriche. La costruzione del gigantesco progetto dovrebbe iniziare alla fine del 2024; la società non ha ancora comunicato una data di apertura dell’impianto.

Nonostante il calo dei prezzi del litio, la società prevede un aumento della domanda. Nel quarto trimestre del 2022, il margine netto dell’azienda era superiore al 36% e l’azienda mira a quasi triplicare la capacità produttiva entro il 2027. Nel 2022, ha registrato una crescita del fatturato e dell’EBITDA rispettivamente del 120% e del 299% su base annua. Per l’anno in corso, Albemarle stima una significativa crescita delle vendite tra il 55% e il 75% e un flusso di cassa operativo di 2,2 miliardi di dollari USA. Nonostante la crescita del business, le azioni della società sono ancora scambiate a rapporti di valutazione fondamentali interessanti, a sconto rispetto alla media delle azioni statunitensi. P/E è 8 (media Nasdaq 19), C/Wk circa 3 (media Nasdaq 4).

I prezzi del litio sono diminuiti dal quarto trimestre del 2022, ma le maggiori vendite di veicoli elettrici in Cina sono aumentate e potrebbero sostenere un rimbalzo I prezzi del litio sono diminuiti dal quarto trimestre del 2022, ma le maggiori vendite di veicoli elettrici in Cina sono aumentate e potrebbero sostenere un rimbalzo Fonte: Bloomberg
I prezzi del litio sono scesi da un massimo raggiunto alla fine del 2022, ma hanno ancora un potenziale di ripresa a lungo termine I prezzi del litio sono scesi da un massimo raggiunto alla fine del 2022, ma hanno ancora un potenziale di ripresa a lungo termine Fonte: Bloomberg

Analisi Tecnica

Albemarle, Grafico D1 Albemarle, Grafico D1 Fonte: xStation5

Il prezzo si è stabilizzato sotto il 38,2% del ritracciamento di Fibonacci dell’onda al rialzo iniziata a marzo 2020 e ora viene scambiato al di sotto di SMA200 e SMA100.
Tuttavia rapporti di valutazione fondamentali contrari all’analisi tecnica suggeriscono che l’attuale valutazione dell’attività dell’azienda potrebbe essere molto più interessante. Il rapporto PEG è 0,6 contro una media di 2,1 per l’industria chimica statunitense.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo