Assunzioni Ferrovie dello Stato: offerte di lavoro per 4.000 giovani

Ferrovie dello Stato: 4.000 assunzioni nel 2019, offerte di lavoro per Trenitalia, Anas e Busitalia così da favorire il ricambio generazionale nel gruppo.

Assunzioni Ferrovie dello Stato: offerte di lavoro per 4.000 giovani

Ferrovie dello Stato è pronto per assumere fino a 4.000 giovani leve nel 2019.

Sta per partire quindi l’ambizioso piano di reclutamento e ricambio generazionale del Gruppo Ferrovie dello Stato e Trenitalia, con offerte di lavoro che riguarderanno oltre 4.000 assunzioni. Con le assunzioni nel pubblico impiego bloccate fino a novembre (esclusivamente per alcuni settori), quindi, le assunzioni promesse da Ferrovie dello Stato rappresentano una grande opportunità di lavoro per quei giovani alla ricerca di un impiego sicuro.

A parlare delle assunzioni da parte di Ferrovie dello Stato è stato direttamente l’amministratore delegato del Gruppo FS - Gianfranco Battisti - il quale ha confermato che in programma ci sono “piani ambiziosi per il futuro dell’azienda e dei dipendenti”.

Nel 2019, quindi, sarà molto importante monitorare la sezione Lavora con Noi presente sul sito di Ferrovie dello Stato, così come quelle delle altre aziende controllate dal Gruppo, come ad esempio Anas che - come spiegato da Battisti - conterà 450 assunzioni.

Nell’attesa che il piano di reclutamento con le offerte di lavoro per 4.000 giovani abbia ufficialmente inizio, vediamo - in base a quanto dichiarato dall’amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato - quali candidati saranno interessati dall’assunzione ossia quali sono i profili ricercati.

4.000 assunzioni da parte di Ferrovie dello Stato: i profili cercati

Il ricambio generazionale pensato da Ferrovie dello Stato riguarderà tutti i settori operativi e strategici dell’azienda, con 450 delle 4.000 assunzioni prospettate che riguarderanno l’Anas, la società che gestisce buona parte delle strade e delle autostrade italiane.

Come spiegato da Battisti, infatti, il piano assunzioni coinvolge tutte le società operative del Gruppo Ferrovie dello Stato, con la maggior parte dei reclutamenti che si concentreranno nell’area del trasporto ferroviario. Nel dettaglio, saranno selezionate oltre 2.000 persone per i profili professionali di:

  • macchinista;
  • capotreno;
  • capostazione;
  • addetto all’assistenza ai viaggiatori;
  • addetto alla security.

Lo scopo è di migliorare il servizio e la sicurezza a bordo dei treni, così da potenziare l’assistenza per tutte quelle persone che oggi “scelgono un treno per muoversi”.

Ma ci saranno assunzioni anche per manutentori di treni e di infrastrutture ferroviarie e stradali, così come di autisti nel settore della logistica e delle merci. Nel dettaglio, per quest’ultimo ambito si prospetta l’assunzione di 600 nuovi profili da impiegare nel Polo Mercitalia così da rilanciare il trasporto merci su ferrovia.

Oltre le 1.000 assunzioni, invece, riguarderanno la manutenzione dei treni e di tutta l’infrastruttura ferroviaria, così da migliorare le performance del trasporto ferroviario in termini di affidabilità e - soprattutto - puntualità.

Altre 250 assunzioni, invece, riguarderanno il trasporto pubblico locale con il reclutamento di autisti per Busitalia Sita Nord, la società che si occupa del trasporto persone con autobus che opera prevalentemente in Toscana, Umbria, Veneto e Campania. L’obiettivo è di migliorare anche gli standard qualitativi del trasporto urbano ed extraurbano nelle Regioni dove Ferrovie dello Stato svolgono il servizio.

Il 2019 quindi rappresenta l’anno del consolidamento per il processo di ricambio generazionale pensato da Gruppo FS, il quale conta anche la partnership raggiunta con alcune importanti Università italiane con l’obiettivo di favorire l’approccio al mondo del lavoro di migliaia di laureati.

Per concludere vi ricordiamo di monitorare costantemente il sito ufficiale di Ferrovie dello Stato (clicca qui per il servizio Lavora con Noi) e Anas così da verificare se ci sono delle posizioni aperte e per quali ruoli.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Ferrovie dello Stato

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.