Bicicletta, è arrivata l’assicurazione contro furti e danni: prezzi e come funziona in Italia

Federica Scano

8 Maggio 2017 - 07:30

condividi

Biciclette, adesso c’è l’assicurazione per le due ruote che le protegge da furti e danni. Ecco quanto costa il tagliando assicurativo che protegge gli sfortunati ciclisti.

Biciclette, ecco l’assicurazione che protegge la bici e i ciclisti in Italia da furti dei ladri e dai danni. Adesso anche le due ruote come le automobili potranno contare su un tagliando simile alla RCA auto. Tutto sui prezzi e su come funziona.

A quanti è capitano di lasciare la bicicletta legata ad un palo della luce per qualche ora e poi ritrovarci solo una ruota o peggio solo la catena spezzata? Ebbene in Italia i ladri di biciclette sono talmente tanti che un furto simile avviene ogni due minuti a qualche sfortunato ciclista italiano.

Le biciclette italiane sono prese di mira ogni 120 secondi anche per il furto delle sue componenti: sellino, ruote e manubri sono spariscono in fretta. Ecco perché a difendere le due ruote e i loro proprietari adesso c’è l’assicurazione per la bicicletta.

Le bici sono un bersaglio facile e proprio per questo è necessario difenderle prendendo in considerazione la possibilità di stipulare una polizza assicurativa esattamente come una vettura e una moto.

Le biciclette infatti popolano sempre di più le strade italiane e l’attenzione nei confronti delle due ruote è sempre maggiore. Dal progetto Grab a Roma, fino al nuovo ddl Salvaciclisti: sono tante le novità create appositamente per le due ruote, così come le nuove polizze assicurative.

Secondo i dati di Facile.it, il sito che confronta le offerte delle polizze assicurative, le assicurazioni per le biciclette sono sempre più richieste:

“L’interesse degli italiani nei confronti delle polizze per le biciclette, in forte aumento nell’ultimo anno 2016, non è però costante nei dodici mesi, ma ha momenti di picco molto precisi, dall’analisi emerge che le vette massime si hanno a marzo, con l’inizio della primavera, a fine maggio, grazie al traino del Giro d’Italia e ad agosto, con la spinta dell’estate".

Assicurazione per le biciclette: ecco i prezzi e come funzionano le polizze

Alcune compagnie di assicurazione prevedono la possibilità di assicurare la propria bicicletta come un’automobile o una moto. La polizza assicurativa per le bici difende chi pedala da furti e danni del mezzo non a motore.

Un esempio è la compagnia Sara Assicurazioni che ha una polizza ad hoc – Bici2Go – che varia in base agli spostamenti dei ciclisti che quotidianamente pedalano in zone urbane ed extraurbane, ma anche per coloro che svolgono un’attività ciclistica amatoriale e non agonistica nel tempo libero.

In Italia circolano oltre 4 milioni di biciclette e il costo medio per accendere una polizza assicurativa per biciclette è pari a circa il 10% del valore del mezzo, con un premio minimo di 22 euro l’anno.

Il prezzo dell’assicurazione della bici poi è ancora più conveniente se si considera che la copertura della polizza in generale non si ferma al solo caso del furto del mezzo a due ruote, ma garantisce anche la riparazione rapida in caso di danni al mezzo. Oltre ad un servizio clienti gratuito e la protezione in caso di furto di singoli pezzi da parte di ladri di biciclette.

Per assicurare una bici per esempio del valore commerciale intorno ai 400/500 euro si pagherà un premio di circa 55 euro all’anno, mentre se il valore oscilla tra i mille e 1.250 euro il premio annuale aumenterà e sarà di circa 138 euro.

Insomma le polizze assicurative sono un’ottima soluzione specialmente per tutelare le due ruote professionali o le versioni con la pedalata assistita o le bici elettriche, che hanno un valore da prezzo da listino più alto rispetto alle tradizionali «bici della domenica primaverile soleggiata».

La procedura di stipulazione dell’assicurazione per la bici è molto semplice. Dopo averla attivata in caso di furto -parziale e non- o danneggiamento, basta semplicemente notificare l’accaduto, anche online, alla compagnia assicurativa che provvederà al rimborso, o alla sostituzione o alla riparazione della bicicletta assicurata.

Argomenti

Iscriviti a Money.it