Cable: rimbalzo certo al 99%

La sterlina mette in fila la nona seduta negativa consecutiva contro il dollaro. La statistica e l’analisi tecnica strizzano l’occhio ad una possibile reazione, vediamo come e perchè

Cable: rimbalzo certo al 99%

La pressione sulla sterlina si fa alta. Il cambio Gbp/Usd sta mettendo a segno la nona seduta consecutiva al ribasso.

A spingere le vendite sulla moneta di Sua Maestà sono principalmente due fattori: il primo è da attribuirsi alla forza del Dollaro Usa contro tutte le principali valute mondiali, il secondo è dovuto al caos per la Brexit.

Su quest’ultimo punto infatti, il Primo Ministro britannico, Theresa May, avrebbe aperto all’ipotesi di un nuovo referendum (per approfondire), idea che non sarebbe però supportata dai laburisti e da una parte dei conservatori. Nei prossimi giorni l’inquilina del numero 10 di Downing Street potrebbe rassegnare le sue dimissioni.

Analisi statistica: dal 1990, serie di nove barre negative solo nello 0,16% dei casi


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it su dati Bloomberg dal 1990

Una serie di nove barre negative di fila non è un fatto che capita spesso sui grafici della sterlina: abbiamo analizzato le sedute del Cable dal 1990 per comprendere quante volte ciò sia capitato. Su 7.588 sessioni considerate, ciò è avvenuto solamente 12 volte (0,16% dei casi). Di queste, solamente in 5 casi è stata messa a segno la decima barra bearish consecutiva (0,07% dei casi).

Ciò significa che, con il 99,93% di probabilità, domani sarà una seduta positiva per Gbp/Usd.

Oggi invece, sempre da un punto di vista prettamente statistico, le probabilità di assistere ad una close positiva sono del 99,84%. Questo potrebbe avvenire stasera, con la pubblicazione dei verbali del FOMC.

L’analisi tecnica su Gbp/Usd


Gbp/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Secondo l’analisi tecnica, i prezzi di Gbp/Usd sono inseriti in un forte movimento discendente che ha rotto diversi supporti statici e dinamici. L’obiettivo dei venditori sembra ora essere la soglia grafica e psicologica di area 1,25. L’impulso iniziato a gennaio 2019 può considerarsi invalidato: la nostra view rimane dunque ribassista nel breve periodo.

Strategie operative su Gbp/Usd

Il connubio tra analisi tecnica e statistica porta a valutare un approccio short, ma solo dopo aver atteso un ritorno delle quotazioni sulla resistenza a 1,2773. Questo permetterebbe di interrompere la serie negativa e di far prendere respiro alle quotazioni. Per questo tipo di operatività lo stop loss andrebbe posto a 1,3040, mentre l’obiettivo a 1,25.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati per ricevere le news su Analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.