Litecoin: per il rialzo c’è ancora spazio

Le quotazioni del Litecoin stanno proseguendo il rimbalzo iniziato durante la seconda metà di marzo 2020. I corsi potrebbero continuare la salita, spingendosi fino al prossimo gap up rimasto aperto

Litecoin: per il rialzo c'è ancora spazio

Da metà marzo, i prezzi del Litecoin sono riusciti a rialzare la testa dopo aver raggiunto i livelli più bassi dal 14 dicembre 2018.


Xlc/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

A sostenere i prezzi è stata una combinazione di due linee di tendenza: la prima ottenuta collegando i minimi del 26 settembre a quelli del 18 dicembre 2019, la seconda con i top del 21 giugno e dell’11 novembre 2019.

Il rialzo in essere è poi riuscito a superare l’ostacolo fornito dalla trendline disegnata con i massimi del 12 e 20 marzo 2020, con gli acquirenti che sembrano ora mirare ad un test della resistenza transitante a 51,90 dollari, espressa dai top del 20 febbraio 2019.

Se tale ostacolo dovesse venire superato, le quotazioni avrebbero la possibilità di chiudere il gap down del 9 marzo 2020, dove si troverebbero a fare i conti con il transito della media mobile semplice a 200 giorni e del livello statico espresso dai massimi del 18 marzo 2019.

Vista l’importanza di tale zona resistenziale, le quotazioni potrebbero approfittarne per riprendere il downtrend in corso da giugno 2019.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative sul Litecoin


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Operativamente, si potrebbe attendere un ritorno verso i 62 dollari per valutare una strategia di natura short. Lo stop loss sarebbe in tal caso identificabile a 70 dollari, mentre l’obiettivo principale a 52 dollari. Il target finale sarebbe invece localizzato a 49 dollari.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories