Sentiment investitori peggiora, USD/JPY e EUR/JPY puntano ai minimi del 2019

Gli investitori guardano ai beni rifugio con l’aumento dei timori sul rallentamento economico globale e le tensioni Usa-Cina. Intanto lo Yen si apprezza portando USD/JPY e EUR/JPY verso i minimi segnati ad inizio anno

Sentiment investitori peggiora, USD/JPY e EUR/JPY puntano ai minimi del 2019

Il sentiment dei mercati è peggiorato con l’aumento dei timori di un rallentamento dell’economia globale.

Queste preoccupazioni sono state chiaramente evidenziate dalla’apprezzamento dell’oro, che al momento transita intorno ai 1314 dollari l’oncia (clicca qui per la strategia operativa sull’oro).

Per quanto riguarda invece il mercato valutario, lo Yen si è apprezzato ancora una volta nei confronti del dollaro statunitense. Il cambio USD/JPY al momento della scrittura si attesta a 108,33 yen, dopo il forte ribasso messo a segno durante l’ultima giornata di maggio.


USD/JPY, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

A livello tecnico non vi è alcun supporto a cui si potrebbe vedere una ripresa di vigore dei compratori, se non il minimo assoluto del 2019 segnato il 4 gennaio scorso a 104,97 yen.

Un ripresa di vigore dei corsi, seppur di breve termine, potrebbe avvenire con un ritorno al di sopra del livello statico lasciato in eredità dal minimo segnato il 31 gennaio, a 108,49 yen.

Per quanto riguarda il cross che mette in relazione lo Yen con la valuta del Vecchio Continente, l’EUR/JPY, la situazione tecnica appare analoga.

In questo caso il minimo assoluto del 2019 è stato segnato il 3 gennaio a 118,93 yen, mentre le quotazioni al momento attuale si attestano a 121,02 yen. Contrariamente al cambio precedentemente analizzato, su EUR/JPY vi è una trendline dinamica che potrebbe ostacolare la discesa delle quotazioni.


EUR/JPY, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Questa è visibile collegando i minimi registrati a giugno 2016 e il minimo segnato a inizio gennaio 2019, ora transitante a 120,47 yen, dove una reazione dei prezzi – anche se solo di breve termine – è altamente probabile data la sua importanza storica.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati per ricevere le news su Analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.