Deutsche Bank: struttura tecnica apre ai long di breve periodo

La notizia della creazione di una bad bank da 50 miliardi ha spinto al rialzo le azioni Deutsche Bank. L’analisi tecnica sul titolo evidenzia come, a determinate condizioni, i long di breve periodo possano essere interessanti

Deutsche Bank: struttura tecnica apre ai long di breve periodo

Seduta all’insegna dei leggeri rialzi per Deutsche Bank, che si apprezza dell’1,99% dalla chiusura di venerdì. A spingere i rialzi sul titolo è la notizia relativa alla creazione di una bad bank da 50 miliardi di euro (per approfondire).


Deutsche Bank, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dal punto di vista dell’analisi tecnica, le azioni Deutsche Bank sono inserite da inizio mese all’interno di una fase laterale a ridosso della soglia psicologica dei 6 euro ad azione.

I minimi storici, posti al momento a 5,801 euro, sembrano aver creato una configurazione di bottoming che potrebbe dare vita ad un impulso ascendente più strutturato.

A corroborare questa ipotesi sono due elementi: il primo di natura algoritmica e riferito all’RSI settato a 14 periodi, che veleggia in soglia di ipervenduto da diverso tempo, il secondo di natura prettamente tecnica, e riferito alla rottura della linea di tendenza che collega i top del 17 a quelli del 18 aprile 2019.

Sebbene questi due fattori non siano sufficienti a determinare un’inversione dell’intenso downtrend in cui sono inserite le quotazioni, si potrebbero creare occasioni operative interessanti per gli operatori. Se nel breve periodo l’analisi tecnica suggerisce operazioni long, nel medio periodo sono gli short ad essere privilegiati.

Strategie operative su Deutsche Bank


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Nel breve periodo, si potrebbero valutare strategie di matrice long da 6,241 euro. In questo modo infatti, i compratori riuscirebbero a dare un segnale di forza portandosi al di sopra della barra di estensione dello scorso 4 giugno. Lo stop loss andrebbe posto al di sotto di 5,80 euro, mentre l’obiettivo principale a 6,70 euro. Un target più ambizioso sarebbe invece localizzato sulla soglia psicologica dei 7 euro.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.