Adidas regala scarpe per la Festa della Donna: nuova truffa su WhatsApp

Laura Pellegrini

8 Marzo 2021 - 11:57

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Adidas regala delle scarpe in occasione della Festa della Donna: questa è la nuova truffa che sta circolando su WhatsApp. Attenzione al link che ruba i dati personali.

Adidas regala scarpe per la Festa della Donna: nuova truffa su WhatsApp

Ogni occasione è perfetta per diffondere notizie false: dal Natale alla Pasqua, sino alla Festa della Donna. Oggi, 8 marzo, è in circolazione un nuovo tentativo di truffa ai danni degli utenti di WhatsApp.

Adidas regala scarpe in occasione della Festa della Donna: per averle basta cliccare su un link che permette di partecipare al concorso e compilare un semplice questionario sulle proprie preferenze. In questo modo si otterrà l’omaggio dall’amata ditta di abbigliamento tedesca.

Purtroppo si tratta dell’ennesima truffa che ruba i dati personali degli utenti: come difendersi?

Festa della Donna: la truffa Adidas su WhatsApp

Non è sempre facile distinguere una truffa da un’iniziativa reale: quando riceviamo dei messaggi da parenti o amici dei quali abbiamo piena fiducia, fanno gola le offerte che poi si rivelano - purtroppo - dannose. L’ultima truffa ai danni degli utenti di WhatsApp riguarda una promozione di Adidas per la Festa della Donna.

Attraverso un link inserito nel messaggio, è possibile partecipare a un concorso (falso) che permette di vincere un paio di scarpe pagando soltanto le spese di spedizione, una cifra irrisoria e accessibile a tutti.

Per partecipare - come scrive il messaggio truffa - basta compilare un semplice questionario che rivela le preferenze degli utenti. Infine, per pagare le spese di spedizione vengono richiesti il nome del titolare della carta, il numero della carta stessa e il codice di controllo di tre cifre presente sul retro. Proprio qui si nasconde la truffa vera e propria.

I dati inseriti riguardanti la propria carta di credito finiscono nelle mani di questi malintenzionati che diffondono da anni la stessa truffa, cercando di colpire le fasce più deboli di utenti. Molto spesso, anche senza inserire alcun dettaglio, i dati vengono comunque inviati al malintenzionato per effetto di un click di troppo.

Truffe su WhatsApp: come difendersi?

La truffa Adidas diffusa su WhatsApp è entrata nei trend topic di Twitter ed è stata segnalata da moltissimi utenti che ricordano il tentativo di raggiro che riguardava Coca Cola. L’invito, anche sui social, è alla cautela e alla verifica delle informazioni sui siti ufficiali.

Come ha precisato l’azienda stessa, infatti, non esiste alcuna promozione legata alla Festa della Donna e qualunque messaggio ricevuto su WhatsApp deve essere prontamente cancellato. Il consiglio è quello di non aprire alcun link presente all’interno del messaggio per evitare di incorrere in truffe o in un eventuale furto di dati personali.

Per difendersi dalle truffe che spesso si ricevono su WhatsApp è sempre bene diffidare da questi messaggi e fare riferimento alle fonti ufficiali. Sebbene possa sembrare un’iniziativa veritiera, in questo caso fa fede il sito ufficiale di Adidas, dove sicuramente non compare alcuna promozione di questo tipo.

Argomenti

# Adidas
# Truffa
# Donne

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO