Accordo Mediaset-Vivendi in arrivo? Le ultime novità

Accordo Mediaset-Vivendi in arrivo? Le ultime novità sui negoziati tra le due società

Accordo Mediaset-Vivendi in arrivo? Le ultime novità

L’accordo tra Mediaset e Vivendi sarebbe in arrivo. I tempi sono ormai strettissimi visto che il Tribunale di Milano ha fissato per domani, venerdì, il termine ultimo per la presentazione di un’intesa. Senza soluzioni condivise tra le due società, i giudici si pronunceranno sul complesso e lungo contenzioso.

Le prossime ore si preannunciano cruciali, soprattutto per il gruppo della famiglia Berlusconi. Secondo quanto riportato da MilanoFinanza, infatti, il consiglio di amministrazione dell’azienda milanese si incontrerà in giornata.

Probabilmente, l’accordo Mediaset-Vivendi è in arrivo. In attesa di capire se le trattative delle ultime settimane sono andate a buon fine e se le novità saranno positive, gli occhi restano puntati anche sulle azioni della società Berlusconi.

Accordo Mediaset-Vivendi: cosa prevede?

Alla base dell’ipotetica intesa c’è l’acquisto da parte del gruppo milanese del 20% dei propri titoli in possesso della società francese. Il nodo da sciogliere resta il prezzo delle azioni in vendita.

L’offerta di Mediaset verte su 2,77 euro, che potrebbe aumentare a 3 euro con un eventuale dividendo per meglio soddisfare le posizioni di Vivendi.

L’accordo dovrebbe portare anche alla fine della battaglia legale. In caso di soluzione condivisa, il gruppo di Vincent Bollorè rinuncerà alle cause contro Mediaset avviate a Milano, Madrid e Barcellona. La società milanese, invece, ritirerà le richieste di risarcimento danni ai francesi di 3 miliardi di euro per la vicenda dell’acquisto Premium e di 240 milioni di euro nei confronti di Dailymotion, di proprietà Vivendi.

Chi comprerà le azioni in vendita?

In vista di un’intesa tra i colossi della comunicazione, si diffondono indiscrezioni su quali soggetti saranno coinvolti nella vendita del 20% delle azioni cedute dai francesi.

I titoli potrebbero essere acquistati dal fondo Peninsula o dalla banca Credit Suisse, già nota alla famiglia Berlusconi.

Tra i probabili interessati ai titoli c’è anche l’imprenditore Daniel Kretinsky che detiene il 4% di ProsiebenSat.1 e possiede azioni del quotidiano Le Monde. Restando in Francia, i proprietari dell’emittente Tf1, potrebbero farsi avanti per un eventuale acquisto.

Nelle prossime ore alcuni di questi dubbi potrebbero essere sciolti. Il mercato resta in attesa di capire se l’accordo Mediaset-Vivendi è in arrivo e con quali condizioni.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Mediaset S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \