Vontobel cala tris di Tracker Certificates sul SeDeX di Borsa Italiana

Alessio Trappolini

25/02/2019

25/02/2019 - 17:51

condividi

I nuovi certificati tematici dell’emittente svizzero vertono su strategie fattoriali, reti elettriche e mercato petrolifero. Nella nuova rubrica “Focus Consulente Vontobel” i dettagli del funzionamento di ciascun prodotto

Vontobel cala tris di Tracker Certificates sul SeDeX di Borsa Italiana

Vontobel Certificati ha calato un tris di nuovi Tracker Certificates tematici che alza l’offerta dell’emittente svizzero a 19 prodotti investment oggi disponibili sul SeDeX di Borsa Italiana.

I nuovi prodotti di Vontobel permettono di esporsi su tre strategie d’investimento tematiche: azioni con alti dividendi e bassa volatilità, reti elettriche intelligenti e strategie dinamiche sul mercato del petrolio.

Sul mercato il primo Tracker Certificate con stile di investimento fattoriale

Quello lanciato da Vontobel è il primo certificato d’investimento fattoriale, ossia capace di cogliere le componenti più remunerative di un mercato in maniera diretta.

“Lo stile d’investimento fattoriale assicura una diversificazione più trasversale”, ha commentato Francesca Fossatelli (nella foto), Responsabile Public Distribution Italy di Vontobel Investment Banking, aggiungendo che “grazie all’esposizione verso titoli con bassa volatilità, questo strumento consente di ridurre i drawdown di portafoglio e massimizzare lo sharpe ratio, ossia la remunerazione per ogni unità di rischio assunto”.

L’indice sottostante al Vontobel Tracker Certificate High Dividend Low Volatility è il Solactive European High Dividend Low Volatility Index, costruito sulla base di un’accurata selezione delle azioni, basata su criteri economici quali la capitalizzazione di mercato, il dividend yield atteso, la crescita annua dei dividendi nonché la volatilità e sui seguenti criteri quantitativi: capitalizzazione di mercato non inferiore a 750 milioni di euro, volume di scambio medio giornaliero negli ultimi 3 mesi di almeno 1 milione di euro, un EPS (utile per azione) non negativo negli ultimi 12 mesi e una crescita annua del dividendo positiva negli ultimi 5 anni.

L’indice prevede il reinvestimento dei dividendi e altri utili distribuiti dalle società componenti al netto delle tasse.

Applicando questi criteri a un universo di riferimento di 500 titoli azionari, l’index provider, Solactive AG, identifica inizialmente le 40 azioni con il dividend yield atteso più alto. Tra queste vengono selezionate le 30 con la crescita dei dividendi più elevata negli ultimi 5 anni. Infine, le 20 azioni che rispettano i criteri sopra indicati e che hanno la più bassa volatilità entrano a far parte dell’indice.

Investire sul petrolio in modo efficiente

Il nuovo Tracker Certificate Vontobel Oil-Strategy Index garantisce invece un’esposizione rialzista sul mercato del greggio tramite una strategia che prende in considerazione la struttura per scadenza dei contratti futures sul WTI.

Un rialzo dei prezzi del greggio può essere cavalcato in due maniere: tramite l’investimento in società del comparto petrolifero oppure per mezzo dei contratti futures. Con il Tracker Certificate con sottostante il Vontobel Oil-Strategy Index è possibile portare avanti entrambe le strategie.

Nel caso in cui la struttura dei prezzi del petrolio è “regolare”, anche detta fase contango, cioè quando i prezzi delle scadenze più vicine sono più bassi di quelli relativi le scadenze più lontane, l’indice Vontobel Oil-Strategy investe in azioni del comparto petrolifero. In particolare, Solactive seleziona le 10 maggiori aziende nord-americane (statunitensi o canadesi) attive del settore con una capitalizzazione di mercato minima di 1 miliardo di dollari.

Quando invece i contratti future sul greggio sono in backwardation (c.d. struttura dei prezzi di invertita), quando cioè i prezzi per le scadenze più vicine sono maggiori di quelli delle scadenze lontane, l’indice investe in contratti future. L’obiettivo di questa strategia è di minimizzare le perdite legate al “rolling” dei contratti ed ottenere un elevato grado di correlazione con l’andamento del prezzo del greggio.

Per saperne di più clicca sulla nuova rubrica «Focus Consulente Vontobel», dove verranno trattati i temi di mercato del momento da poter inserire in chiave tattica nella parte satellite del proprio portafoglio.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it