Volkswagen ha appena presentato oggi, in anteprima mondiale digitale dal Brasile, il suo nuovo SUV Coupé urbano Volkswagen Nivus. Arriverà in Europa nella seconda metà del 2021 con il nome di T-Sport. Questo SUV coupé urbano deriva dalla T-Cross e inizierà la sua carriera in Sud America nella seconda metà del 2020 prima di raggiungere l’Europa nell’estate del 2021.

Nuova Volkswagen Nivus: le prime immagini

Nel Vecchio Continente, come abbiamo detto poc’anzi, Volkswagen Nivus, cambierà il suo nome con quello di Volkswagen T-Sport per essere in armonia con i nomi in vigore nella gamma di SUV attuale del produttore automobilistico di Wolfsburg. Il nuovo SUV di Volkswagen sfoggia un aspetto dinamico, il suo anteriore è caratterizzato da una griglia a V tipica dei SUV della gamma. Il portellone posteriore inclinato gli conferisce una silhouette da SUV Coupè.

Nella parte posteriore, la forma della striscia luminosa evoca quello della T-Cross, ma nel Nivus è più accattivante con la sua ottica in due parti. Ciò riflette un posizionamento leggermente più esclusivo. A bordo, la Volkswagen Nivus lancia il sistema di infotainment Volks Play basato su un touchscreen da 10,1 pollici alloggiato sulla console centrale.

Volkswagen Nivus è lunga 4,27 m , larga 1,78 e alta 1,49 m. Questo significa che è più lunga e larga di T-Cross ma meno alta. Nivus è basato su un interasse di 2.566 m (identico a quello della T-Cross) e ha un bagagliaio con una capacità di 415 l. La gamma dei motori del veicolo nella sua versione sudamericana si basa su un motore a tre cilindri localmente noto come 200 TSI. È alimentato a benzina o etanolo e sviluppa una potenza di 128 CV . La trasmissione alle ruote anteriori avviene tramite un cambio automatico a 6 marce.

In termini di ausili alla guida ( ADAS ), Volkswagen Nivus beneficia dell’ACC (Adaptive Cruise Control) che consente di preservare la distanza di sicurezza con il veicolo che precede. Ha anche una frenata automatica di emergenza. Infine, a differenza della Volkswagen Nivus che sarà prodotta in Brasile, la Volkswagen T-Sport verrà assemblata in Spagna nello stabilimento di Navarra come la T-Cross e la Polo, la cui produzione è iniziata in quella fabbrica nel 1984.