Vaccino ai turisti: ecco i Paesi che lo somministrano gratis

Laura Pellegrini

22 Marzo 2021 - 11:02

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Alcuni Paesi del mondo somministrano il vaccino contro il Covid-19 ai turisti: dove è possibile riceverlo gratis e come funziona?

Vaccino ai turisti: ecco i Paesi che lo somministrano gratis

Il turismo vaccinale potrebbe essere una delle tendenze della prossima estate. Mentre i singoli Stati del mondo puntano all’introduzione del passaporto vaccinale, esistono alcuni Paesi, particolarmente amati dai turisti, che offrono il vaccino gratis per tutte le persone in arrivo.

La lista è ancora limitata, ma non si esclude qualche aggiunta nei prossimi mesi: per rilanciare il turismo e difendere la popolazione locale, quindi, questi Paesi hanno deciso di immunizzare le persone che intendono trascorrere un certo periodo entro i confini.

Come funziona il vaccino gratis ai turisti? Ecco tutti i Paesi che offrono una dose di vaccino Covid all’interno del pacchetto vacanza e a quali condizioni si potrà ricevere.

Vaccino gratis ai turisti

In vista dell’imminente arrivo della stagione estiva, moltissimi Paesi esotici particolarmente apprezzati in tutto il mondo stanno pensando di introdurre alcune agevolazioni per i turisti che sceglieranno di trascorrere le vacanze entro i loro confini.

A differenza di chi, come la Sardegna o la Cina, preclude l’ingresso a coloro che non hanno effettuato il vaccino o che non si sono sottoposti al tampone prima della partenza o all’arrivo, pena la necessità di trascorrere un periodo di quarantena, questi altri Paesi danno ai turisti la possibilità di ricevere il vaccino gratis direttamente all’arrivo anticipando i tempi di somministrazione dello Stato di provenienza.

In altri casi, invece, il viaggiatore può persino decidere di sottoscrivere un’assicurazione sanitaria che possa coprire le spese mediche causate dal contagio da Covid-19.

Quali Paesi offrono il vaccino gratis ai turisti?

Tramite il sito Travel Off Path è possibile consultare una lista aggiornata dei Paesi che offrono il vaccino gratis ai turisti.

  • Barbados. A partire da maggio 2021 le isole Barbados offriranno ai viaggiatori la possibilità di ricevere gratis il vaccino contro il Covid-19. Dapprima, però, l’iniziativa potrebbe essere riservata a coloro che si trovano sull’isola da almeno un anno (anche se non residenti), ma gradualmente si potrà estendere a tutti, indipendentemente dall’età o dalle patologie, l’opportunità di vaccinarsi prima di trascorrere un soggiorno più o meno lungo sull’isola;
  • Cuba. Non è ancora stata annunciata una data di partenza della vaccinazione gratuita per i turisti, in quanto il vaccino cubano che verrà somministrato, Sovereign 02, è ancora in fase di sperimentazione. Una volta terminata la terza fase di sperimentazione, però, il vaccino sarà garantito a tutti i turisti che sceglieranno di soggiornare sull’isola;
  • Dubai. In questo caso le autorità hanno invitato i professionisti stranieri a trasferirsi sull’isola per lavorare in smart working per almeno un anno. La somministrazione del vaccino, quindi, si rivolge principalmente ai cosiddetti “nomadi digitali”. Dal mese di gennaio, per ricevere la propria dose di vaccino basta ottenere un visto turistico e compilare la domanda di trasferimento;
  • Mauritius. Chiedendo il visto premium, che permette di soggiornare sull’isola per un periodo medio lungo (fino a un anno), sarà possibile ricevere anche il vaccino contro il Covid-19. Ottenere il documento, però, non è semplice: occorre dimostrare una permanenza di almeno 180 giorni, oltre ad allegare prove che dimostrino di essere già in possesso di un alloggio sull’isola per tutta la durata della visita. In questo caso, verrà somministrato il vaccino Oxford/AstraZeneca.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Money Stories