Lix 3D: una penna-stampante 3D che disegna nell’aria

Una start progetta una penna in grado di disegnare nell’aria attraverso il processo della stampa 3d

Lix 3D: una penna-stampante 3D che disegna nell'aria

Disegnare nell’aria. Non è un sogno, ma il progetto di un gruppo di giovani start upper inventori di uno strumento decisamente fantastico, una penna 3d in grado di abbattere le due dimensioni e materializzare direttamente all’interno dello spazio circostante un’idea.

Nel luglio 2013 pensano e sviluppano il prototipo di Lix 3d, la penna 3d, nell’aprile di quest’anno danno inizio alla campagna di raccolta fondi su Kickstarter, per raccogliere i capitali necessari ad avviare il loro progetto, per la produzione su larga scala e la prima vendita al pubblico.

Disegnare o scrivere senza il foglio sarà possibile grazie ad uno strumento non diverso da una penna tradizionale. Lix concede la possibilità di diversi utilizzi dalla scrittura al disegno, dalla creazione di pezzi decorativi o ad altre differenti forme di creatività collegate con l’arte della pittura. La penna funziona basandosi su un processo molto simile a quello delle stampanti 3d, in cima alla penna è presente l’ingresso per pezzi di plastica filiformi (ABS/PLA di differenti colori, flessibili, malleabili e in grado di resistere ad alte temperature e all’umidità), i pezzi inseriti sono sciolti mediante un piccolo sistema di riscaldamento alloggiato nel corpo della penna, alimentato da una uscita usb collegabile ad un pc; durante il processo di disegno i filamenti vengono sciolti e fuoriescono come pezzi indipendenti in grado di assumere una struttura autoreggente, che si modella in base alla creatività di chi la utilizza.

Lix 3d potrebbe diventare un prodotto competitivo per l’evoluzione della stampa 3d, i suo vantaggi sarebbero il facile utilizzo e il piccolo ingombro. Il team ha pensato di sviluppare la penna come un tradizionale strumento di cancelleria, maneggevole, leggero, adattabile ad ogni circostanza, ideando qualcosa che potesse essere facilmente trasportabile. Insomma si avrebbe tra le mani uno strumento in grado di realizzare qualcosa che le stampanti 3d riescono a fare in molto più tempo e in molto più spazio.

Artisti e scrittori potrebbero trovare entusiasmante tale strumento, almeno è quello che promettono quelli del team di Lix «questo strumento straordinariamente professionale cambierà profondamente la vostra creatività». La campagna di raccolta fondi è ancora attiva, ad oggi gli introiti si aggirano sui 300 mila dollari (l’obiettivo di inizio era stato fissato a 30 mila), e per chi contribuisce sono previsti oltre non solo semplici ringraziamenti ma anche special tanks.

Tra maggio e giugno il team pensa all’avvio di una produzione con nuove idee, nuovi design, per luglio credono sia possibile dare avvio al primo beta testing per ottenere la prima vera produzione di massa da svolgersi nell’arco dell’estate di quest’anno. La prima vendita, nei loro progetti è prevista per settembre-ottobre.

Iscriviti alla newsletter "Tech"

Argomenti:

Startup Crowdfunding

Condividi questo post:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Giulia Adonopoulos

Giulia Adonopoulos

1 settimana fa

Il 26enne che si è licenziato da Tesla ed è diventato milionario

Il 26enne che si è licenziato da Tesla ed è diventato milionario

Commenta

Condividi

Giulia Adonopoulos

Giulia Adonopoulos

2 settimane fa

Innovazione e Industria 4.0: cosa succederà col nuovo governo

Innovazione e Industria 4.0: cosa succederà col nuovo governo

Commenta

Condividi

Giulia Adonopoulos

Giulia Adonopoulos

2 settimane fa

Blockchain e Cripto Valori: occhi puntati all’evento Codemotion

Blockchain e Cripto Valori: occhi puntati all'evento Codemotion

Commenta

Condividi