USA, Biden punta a immunità di gregge entro l’estate

Mario D’Angelo

26 Gennaio 2021 - 00:05

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il presidente degli Stati Uniti pensa che il Paese potrà raggiungere l’immunità di gregge - e tornare alla normalità - entro l’estate 2021. Biden alza l’obiettivo dei suoi primi 100 giorni alla Casa Bianca a 1,5 milioni di dosi al giorno.

USA, Biden punta a immunità di gregge entro l'estate

Gli USA sono sulla buona strada per raggiungere l’immunità di gregge in estate. Lo ha detto il presidente Joe Biden a proposito del suo programma di vaccinare oltre un milione di persone al giorno. L’Europa, intanto, arranca a causa dei ritardi della compagnie farmaceutiche Pfizer/BioNTech e AstraZeneca.

Biden punta a immunità di gregge in estate

Mi sento sicuro che entro l’estate saremo sulla buona strada per raggiungere l’immunità di gregge”, ha detto Biden in conferenza stampa alla Casa Bianca. L’obiettivo, ha detto il presidente, potrà essere raggiunto una volta che i vaccini diventeranno disponibili alla distribuzione di massa. Questo potrebbe succedere entro qualche mese.

Penso che riusciremo a farlo questa primavera, ma sarà una sfida logistica che supera qualsiasi cosa abbiamo mai provato in questo Paese”, ha detto Biden.

Il presidente, entrato in carica mercoledì scorso, ha alzato il suo obiettivo di vaccinare 100 milioni di persone nei suoi primi 100 giorni di mandato. Lunedì 25 gennaio Biden ha detto che ora ritiene possibile che nelle prossime settimane la sua amministrazione sarà in grado di somministrare 1,5 milioni di dosi al giorno.

Mi sento positivo sulle nostre possibilità e penso che possiamo farcela”, ha detto Biden.

Biden chiede $400 miliardi al Congresso per campagna vaccinale

Per raggiungere l’ambizioso obiettivo, ha detto Biden, il governo federale dovrà trovare nuovi siti per la vaccinazione, assumere più persone e assicurarsi i materiali, come le siringhe. Chiederà al Congresso altri $400 miliardi per ottemperare questo programma.

Le 150 milioni di iniezioni forniranno la protezione a 75 milioni di individui, circa il 23% della popolazione statunitense. Secondo le autorità sanitarie del Paese per raggiungere l’immunità di gregge più del 70% della popolazione dovrà essere vaccinata. Per questa ragione, passati i primi tre mesi, la campagna vaccinale dovrà progredire ancora più rapidamente.

Biden ha avvertito che ci vorrà ancora del tempo affinché gli USA riescano a sconfiggere il virus, ribadendo le considerazioni di qualche giorno fa. Secondo il presidente, “prima di voltare l’angolo” gli Stati Uniti arriveranno a “600mila morti a causa della pandemia”. Attualmente i decessi sono 420mila.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories