Triumph Bonneville 2019, la recensione: Ace, Diamond e T120 Black

L’iconico modello compie 60 anni e si arricchisce delle edizioni limitate Ace e Diamond. Alcune opinioni sulla nuova Bonneville T120 Black e le sue varianti 2019.

Triumph Bonneville 2019, la recensione: Ace, Diamond e T120 Black

Triumph Bonneville nel 2019 compie sessant’anni e raggiunge un traguardo storico. Il più iconico modello della casa inglese celebra la ricorrenza con le serie limitate Ace - ispirata all’Ace Cafè di Londra - e la Diamond, commemorativa della prima Bonnie del 1959.

Saranno due nuovi vestiti per lo stesso schema tecnico della Bonneville T120 Black, le moto presenteranno quindi le stesse caratteristiche, un elemento che abbinato ai design esclusivi gli vale ottime opinioni.

Triumph Bonneville T120 2019, la recensione

Design, voto 9

L’aspetto è quello della tradizione con novità irresistibili sulle due tirature limitate: una con gli stemmi dell’Ace Cafè, l’asso di Fiori per intenderci, l’altra con l’Union Jack verniciato a contrasto sul serbatoio. In ogni caso si arricchisce la tipica Bonneville T120 Black che non sente il peso degli anni e anzi sembra sempre più moderna nonostante sia un’icona del passato.

Tecnica, voto 8

Triumph significa eccellenza soprattutto per le custom cafè racer di cui è un brand di riferimento: ABS di serie e disinseribile così come il controllo di trazione. Luci diurne e posteriori a Led, per una commistione di analogico e digitale anche sul cruscotto esemplare di come si riesca a fare passi in avanti solo dove è obbligatorio e funzionale.

Motore, voto 8

il motore 1.2 litri 8 valvole, garantisce una risposta eccellente anche a regimi bassi. Sound inconfondibile e potenza con una coppia di 105 Nm a 3.100 giri, un upgrade del 54% rispetto alla Bonneville 865 della generazione precedente.

Guida, voto 8

La posizione di guida è sempre comoda nonostante i limiti di una cafè racer, ma le informazioni sono sempre a portata di sguardo, mentre la cambiata è migliorata grazie alla nuova frizione antisaltellamento.

Triumph Bonneville T120 2019, opinioni

Le novità Triumph per il nuovo anno e per la ricorrenza sono state presentate all’Eicma di Milano. Inutile dire che l’attenzione è focalizzata sulla Bonneville, il modello più amato e su cui la casa inglese non ha rivali.

Intelligente il rinnovamento con due edizioni speciali nell’anno del sessantesimo anniversario dal lancio della prima Bonnie, che da soli (1300 esemplari la Ace, 800 la Diamond) dovrebbero bastare alla domanda dei clienti, mentre per chi vorrà ci sarà sempre la T120 Black sul listino con caratteristiche rinnovate come già da quest’anno.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Recensioni Moto

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.