Trimestrale Enel: le previsioni degli analisti

Trimestrale Enel: le stime per i primi tre mesi del 2019 degli analisti vedono una crescita dei maggiori aggregati economici sul primo trimestre del 2018. Vediamo i dettagli

Trimestrale Enel: le previsioni degli analisti

Domani Enel pubblicherà i risultati del primo trimestre del 2019. Quello in corso è un anno decisamente positivo per il titolo, che ha segnato i massimi più alti da quasi 10 anni a 5,735 euro. Nei primi tre mesi del 2019, a Piazza Affari le azioni Enel si sono apprezzate di oltre il 13%.

Dei 30 analisti censiti da Bloomberg che seguono il titolo, 25 danno un giudizio di “buy”, mentre 5 di “hold”, con un prezzo di target medio per i prossimi 12 mesi a 5,96 euro.

Trimestrale Enel: attese per i primi tre mesi del 2019

Per quanto riguarda le attese sulla prima trimestrale dell’anno, i dati estrapolati da Bloomberg indicano che la società dovrebbe aver raggiunto ricavi per 19,524 miliardi di euro, in crescita del 3,05% rispetto ai primi tre mesi del 2018.

Fronte Ebitda, l’azienda guidata da Francesco Starace dovrebbe arrivare ai 4,288 miliardi di euro, in aumento del 9,69% sui 3,909 miliardi di euro del medesimo periodo del 2018.

Anche il reddito netto rettificato dovrebbe segnalare una crescita. Questa voce del conto economico è stimata a 1,116 miliardi di euro (+7,18% rispetto agli 1,041 miliardi di euro del primo trimestre 2018).

Le stime per l’esercizio 2019

Positive le previsioni anche per quanto concerne l’intero esercizio 2019, nello specifico:

  • ricavi a 77,994 miliardi di euro (+3,07% sui 75,672 miliardi di euro a fine 2018);
  • EBITDA a 17,334 miliardi di euro (+7,28% sui 16,158 miliardi di euro a fine 2018);
  • Utile ante imposte a 8,617 miliardi di euro (+5,07% sui 8,201 miliardi di euro a fine 2018).

Per il calendario completo delle trimestrali clicca qui.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Enel

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.