Tria: “Nessuna lite con Salvini, favorevole alla Flat Tax e un deficit è già previsto”

Arriva la smentita del ministro Giovanni Tria dopo le voci circolate ieri di una sua lite con Matteo Salvini: “Notizie del tutto destituite di fondamento, cui prodest?”.

Tria: “Nessuna lite con Salvini, favorevole alla Flat Tax e un deficit è già previsto”

Nessuna lite con Matteo Salvini, né tantomeno qualcuno che si è alzato dal tavolo sbattendo le porte. Dopo la notizia circolata di uno screzio tra il vicepremier e Giovanni Tria sul tema della Flat Tax, arriva adesso la smentita del ministro dell’Economia.

Intercettato prima del suo arrivo all’Eurogruppo Tria si è soffermato di nuovo a parlare della Flat Tax, specificando come “ero favorevole anche in passato, bisogna vedere come si fa, le compatibilità, quando si fa, in questo momento gli obiettivi di deficit sono quelli, già è previsto un deficit”.

La rettifica di Tria su Salvini e Flat Tax

Sarebbe priva di ogni fondamento la notizia che ha fatto il giro dei giornali ieri su una lite tra Matteo Salvini e Giovanni Tria, con il vicepremier che adirato se ne sarebbe andato dal vertice di governo a metà riunione.

Siamo usciti insieme” ha commentato oggi Tria, con un comunicato diramato verso l’ora di pranzo dal MEF che poi ha specificato come soprattutto non ci sia stato nessuno scontro sulla Flat Tax.

Nella giornata di ieri infatti si parlava di come il titolare del Tesoro si fosse opposto, durante il vertice di governo, alla richiesta di Matteo Salvini di finanziare la Flat Tax durante la prossima manovra facendo ricorso al debito.

Una circostanza questa che è stata smentita dal ministro: “Mi chiedo chi diffonde e da dove vengono queste notizie del tutto destituite di fondamento che vengono passate alla stampa. Con un interrogativo: cui prodest?”.

Giovanni Tria prima dell’Eurogruppo è tornato poi sull’argomento rispondendo alle domande dei cronisti, ribadendo il suo parere favorevole alla Flat Tax anche se “bisogna vedere come si fa, le compatibilità e quando si fa”.

Già è previsto un deficit” ha chiosato il ministro, ma a questo punto rimane da capire fino a che punto si spingerà il governo, vista anche l’apertura della procedura d’infrazione, con la Flat Tax che comunque rimane tra le priorità della maggioranza gialloverde.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Giovanni Tria

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.