Titoli di stato: quelli di Cipro sono più sicuri dei Btp. Ma il rating è più basso

I bond di Cipro rendono meno dei Btp con rating superiore. Collocati nuovi titoli di stato a 15 anni per 1 miliardo di euro con tassi in netta discesa

Titoli di stato: quelli di Cipro sono più sicuri dei Btp. Ma il rating è più basso

Le obbligazioni di Cipro sono più sicure dei Btp. Secondo il mercato, i bond della piccola repubblica cipriota offrono un rendimento nettamente inferiore a quello mostrato dai titoli di stato italiani. Strano, ma vero. Lo spread fra il decennale di Cipro e quello italiano è di quasi 90 bp a favore dei bond ciprioti e il rating di Cipro (Ba2/BBB-/BB-) è addirittura inferiore a quello italiano (Baa3/BBB/BBB).

Anomalia del mercato o c’è dell’altro? Da quando la piccola isola del Mediterraneo è uscita dal programma di aiuti della Troika (Ue, Bce, Fmi) da 10 miliardi di euro nel 2016, i rendimenti dei bond di Nicosia hanno cominciato a scendere e le valutazioni di rating da parte delle agenzie a salire. Cipro, è oggi uno stato pienamente risanato, grazie anche al doloroso ricorso al Bail-In bancario (il conto lo hanno pagato i depositanti delle banche e i grandi investitori esteri che avevano spostato grossi capitali a Nicosia approfittando delle agevolazioni fiscali) e dallo scorso anno è tornato a rifinanziare il proprio debito sui mercati internazionali.

Nuove obbligazioni Cipro a 15 anni

Oggi il bond decennale di Cipro con cedola 2,75% e scadenza settembre 2028 rende 1,88%. A titolo di paragone, il Btp 4,75% stessa scadenza, rende il 2,77% con uno spread di 89 bp. Non solo. Cipro si è recentemente rifinanziata sul mercato dei bond emettendo un titolo a 15 anni, con scadenza 26 febbraio 2034 (Isin XS1956050923) per 1 miliardo di euro allo scopo di rimborsare obbligazioni per 750 milioni in scadenza a giugno (XS1081101807) con cedola 4,75%. Ebbene, il nuovo bond è stato prezzato con un rendimento di 175 bp sopra il Midswap e paga un coupon del 2,75%. Un successo che nessuno si sarebbe aspettato fino a un anno fa.

Bond Cipro più sicuri dei Btp

E’ anche vero che l’intervento finanziario della autorità monetarie internazionali sul piccolo Paese europeo non è stato particolarmente impegnativo e la conseguente ripresa economica è stata rapida. Operazione che non potrebbe essere applicata all’Italia, per dimensioni del debito pubblico e caratteristiche economiche completamente diverse che danneggerebbero l’intera struttura finanziaria europea. Tuttavia, le obbligazioni cipriote appaiono oggi più sicure (e meno redditizie) dei Btp, anche in assenza del programma di intervento che la Bce ha attuato sul riacquisto dei titoli di stato Ue (quantitative easing) che per certi versi potrebbe aver favorito maggiormente Cipro rispetto all’Italia, data la scarsità di bond ciprioti in circolazione rispetto all’abbondanza di Btp.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti per ricevere le news su Obbligazioni Cipro

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.