Tesla Model Y sarà una delle grandi novità di questo 2020. Il crossover elettrico della casa automobilistica di Elon Musk infatti a breve verrà messo in produzione. Il veicolo già a partire dalla prossima estate dovrebbe venire realizzato a Fremont per poi arrivare sul mercato subito dopo.

Nel frattempo continuano a moltiplicarsi gli avvistamenti dei prototipi nelle strade degli Stati Uniti. Di recente è stata avvistata anche la presunta versione Performance. Questo è il segnale che lo sviluppo della versione di produzione è ormai a buon punto. Questo modello è molto importante per la società californiana, in quanto il suo debutto sul mercato dovrebbe garantire una crescita esponenziale delle immatricolazioni di Tesla.

Il 2020 sarà l’anno del crossover elettrico Tesla Model Y

C’è addirittura chi pensa che quando le consegne di Tesla Model Y saranno a pieno regime il veicolo da solo potrebbe rappresentare quasi la metà di tutte le immatricolazioni della casa automobilistica di Elon Musk. Ricordiamo che il veicolo oltre che a Fremont in futuro sarà prodotto anche nella Gigafactory 3 di Shanghai in Cina accanto a Tesla Model 3. Più avanti, ma in questo caso ci vorranno oltre 2 anni, il veicolo verrà realizzato anche in Europa nel futuro stabilimento di Tesla che sorgerà vicino a Berlino.

Tesla Model Y avrà molto in comune con la berlina Model 3. Questo sia per quanto concerne lo stile, sia per quello che riguarda la tecnologia e i motori. Negli Stati Uniti i prezzi partiranno da circa 40 mila dollari. In Italia invece i prezzi partono da 57 mila euro. In Europa il modello non arriverà comunque prima del 2021. Come al solito infatti le consegne partiranno dagli Stati Uniti e si apriranno nell’autunno del 2020. Non possiamo escludere però che Elon Musk ancora una volta voglia sorprendere tutti anticipando i tempi delle prime consegne.