Snap Inc 1° trimestre con 320 milioni di dollari di utili

Alla chiusura di Walt Street alle 22.00 ore Italiana, è stato annunciata la prima trimestrale di Snap Inc per il 2019 con un utile di 320 milioni di dollari e un più 39%. La società che controlla Snapchat aveva avuto una serie di difficoltà nei mesi precedenti ma si era ripresa nell’ultimo trimestre del 2018.

Snap Inc 1° trimestre con 320 milioni di dollari di utili

Il calendario economico di questa settimana è stato pieno di aspettative con le trimestrali di molte aziende. Tra queste oggi 23 aprile si attendeva con asia la prima trimestrale del 2019 da parte della società Snap Inc che controlla il social network Snapchat. Molte erano le attese sulle dichiarazioni soprattutto dopo un periodo di difficoltà nei mesi precedenti e si attendeva la conferma del quarto trimestre del 2018. Per chi ha puntato su questo titolo, le prospettive sono state davvero rosee.

Snap Inc e Snapchat

Quando si parla di social network si pensa sempre a delle realtà simili. Ma Snapchat quando è stata creata ha rivoluzionato il mondo dei social. La Snap nasce nel 2011 dall’idea di tre studenti Evan Spiegel, Bobby Murphy e Reggie Brown. Alla base del suo successo vi è una semplice realtà: quello di poter condividere in maniera istantanea i propri messaggi e quindi foto e video. Nel 2013 il successo di questo social era talmente sicuro da spingere Facebook a fare un’offerta di acquisto. Ma i suoi ideatori hanno mantenuto duro in una vera e propria prova di forza da parte di un nuovo social network che voleva competere con il colosso di Facebook. Nel 2017 sono riusciti a quotarla alla borsa di Wall Street nel New York Stock Exchange con il simbolo SNAP.

La crisi e la ricrescita

Al momento dell’uscita il titolo ebbe una grande risposta con una capitalizzazione di oltre 30 miliardi e una chiusura del 44%. Ma le prime trimestrali de 2017 iniziarono a segnalare una serie di difficoltà che poi si sono rivelate nel 2018, obbligando la società a dover effettuare dei tagli. La ripresa si è attuata grazie a una serie di diversificazione di prodotti e alla fine del quarto trimestre del 2018 i ricavi dell’azienda sono saliti a 390 milioni di dollari, con un aumento del 36% contro tutte le prospettive da parte degli analisti di Wall Street.

I dati del 1° trimestre 2019

La prima trimestrale del 2019 conferma l’andamento positivo della ripresa di Snap, con entrate nette pari a 320 milioni di dollari, una stima superiore a quella prevista dagli analisti. La crescita è pari al 39%. Il numero di utenti attivi è salito a 190 milioni rispetto ai 186 con i quali aveva chiuso il 2018.
L’incremento dei guadagni si è avuto grazie a una diversificazione delle pubblicità e la modernizzazione dell’app che ha permesso un miglior adattamento sia alle tecnologie IOS che a quelle Android.
Anche le perdite sono state ridotte a 310 milioni, con solo 23 centesimi per azione rispetto ai 385 milioni del trimestre precedente
Le prospettive sembrano molto positive. Infatti è stato già annunciato che per il secondo trimestre si prospettano ricavi tra 335 milioni di dollari e 360 milioni, grazie anche al nuovo lancio della piattaforma di gioco collegata all’app.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories