Qual è lo smartphone migliore? La classifica dei 10 più potenti del 2015

Simone Micocci

14 Gennaio 2016 - 10:35

condividi

Smartphone, ecco quali sono i più potenti del 2015 secondo AnTuTu. Risultati soddisfacenti per Apple e Huawei, delusione Samsung.

Classifica smartphone più potenti del 2015, ecco quali sono i migliori secondo AnTuTu.

Qual è lo smartphone migliore del 2015? L’iPhone 6s è migliore rispetto al Samsung Galaxy S6? La maggior parte degli utenti nell’ultimo periodo si sono fatti spesso questa domanda, poiché prima di acquistare uno smartphone di fascia alta desiderano sapere qual è il migliore.

Rispondere a questa domanda non è molto semplice, in quanto spesso ci si lascia trasportare da opinioni personali e dalle preferenze per una particolare azienda.

Questa volta, però, possiamo rispondere con più precisione alla domanda “qual è lo smartphone migliore del 2015”, poiché la nota azienda AnTuTu ( produttrice dell’omonimo benchmark per smartphone) ha stilato una classifica degli smartphone più potenti del 2015 basandosi su dei parametri oggettivi.

AnTuTu, infatti, ha fondato questa classifica sui risultati ottenuti attraverso la sua piattaforma benchmark, basandosi sul punteggio medio ottenuto da ogni terminale attraverso una serie di almeno 500 test singoli.

A questo punto, possiamo scoprire qual è lo smartphone migliore del 2015 secondo AnTuTu e quali sono i processori che offrono le prestazioni migliori.

AnTuTu: qual è lo smartphone migliore del 2015?

Come di consueto, anche quest’anno AnTuTu ha stilato una classifica dei migliori smartphone presenti sul mercato. Purtroppo, negli ultimi mesi AnTuTu ha aggiornato i suoi parametri di analisi, rivoluzionando l’intero sistema del calcolo dei punteggi. Nel dettaglio, è stata data più importanza alla potenza della GPU e per questo è impossibile confrontare i risultati del 2015 con quelli dell’anno precedente.

Qual è lo smartphone migliore del 2015? I fan della Apple e del sistema operativo iOS possono sorridere. Infatti, secondo AnTuTu, lo smartphone migliore del 2015 è l’iPhone 6s e il 6s Plus. Questi hanno distaccato nettamente gli altri smartphone, totalizzando un punteggio pari a 132.620.

Ottimo il risultato raggiunto dalla Huawei, che pochi anni fa era ben lontana dal raggiungere questi standard di posizione. Il Huawei Mate 8, infatti, si è posizionato al secondo posto con 92.746 punti, grazie alla nuova piattaforma Kirin 950 che nel 2016 verrà montata su molti nuovi smartphone.

Al terzo posto si colloca il Meizu Pro 5, sviluppato dall’omonima azienda cinese. Questo smartphone deve il suo successo al processore Exynos 7420 (di proprietà della Samsung) e alla scelta degli sviluppatori di montare un display con una risoluzione in Full HD che non grava troppo sulle prestazioni del dispositivo.

Delude la Samsung, che posiziona al quarto posto il Galaxy Note 5 (83.364) e al quinto il Samsung Galaxy S6 Edge Plus (82.087) Anche questi due smartphone, così come il precedente, montano un processore Exynos 7420.

In sesta posizione si posiziona uno smartphone prodotto addirittura nel 2014: si tratta dell’iPhone 6, che grazie alla potenza del processore Apple A8 è riuscito a totalizzare 80.554 punti.

Le ultime 4 posizioni sono occupate dagli smartphone che hanno scelto di montare un SoC proprietario Qualcoom, lo Snapdragon 810. Il fatto che nessuno di questi dispositivi sia riuscito a posizionarsi nelle prime 5 posizioni degli smartphone migliori del 2015, testimonia come quest’anno non sia stato molto felice per la Qualcoom. Infatti, nonostante la potenza della GPU Adreno 430, il SoC non è riuscito ad ottenere dei risultati soddisfacenti, complice probabilmente la bassa qualità della CPU.

Nelle ultime 4 posizioni quindi troviamo rispettivamente il OnePlus 2, il Letv Pro, lo Xiaomi Note Pro e il Nexus 6P. I posizionamenti dipendono al tipo di display utilizzato poiché, come nel caso del Nexus 6P, ne viene utilizzato un tipo che grava particolarmente sulle prestazioni dello smartphone. Tra i dispositivi che montanto questo SoC, restano fuori l’HTC One M9 e degli Xperia Z5.

Nel 2016, comunque, dovrebbe esserci il rilancio della Qualcoom, grazie al nuovo Snapdragon 820. Questo, secondo gli ultimi benchmark, offre delle prestazioni nettamente superiori al modello precedente, quasi in linea con quelle dell’A9 dell’iPhone 6s. Basterà per recuperare qualche posizione in classifica?

Argomenti

Iscriviti a Money.it